Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 21 Ottobre 2018

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


21/09/2018

AI BANCHI DI PARTENZA IL PROGETTO KEEP CALM: LA SCUOLA CHE NON TI ASPETTI

Con il nuovo anno scolastico torna, in tutte le scuole secondarie di primo grado organizzate in Poli di aggregazione e di apprendimento, il progetto "KEEP CALM, la scuola che non ti aspetti ". Ecco le novità della nuova edizione.


La proposta, nata lo scorso anno dalla collaborazione tra Dirigenti scolastici e Assessorato alle Politiche educative e dell'Infanzia del Comune di Bollate, vede, per quest’anno, il coinvolgimento di diverse realtà sportive, teatrali ed educative del territorio (associazioni, studenti, ex insegnanti, pensionati, etc) che hanno aderito all’appello lanciato nelle scorse settimane dall’assessorato. Questo coinvolgimento ha consentito un aumento delle attività aggregative, educative ed espressive proposte dal progetto, a favore delle ragazze e dei ragazzi.

"Keep calm, la scuola che non ti aspetti" inizierà il prossimo 15 di ottobre e durerà fino al 31 maggio 2019. Sarà attivato per quattro pomeriggi a settimana con il seguente programma:

  • dalle ore 14, 00: pranzo al sacco consumato insieme nei locali scolastici;

  • dalle ore 14, 30 alle 16,00: supporto a studio, apprendimenti e svolgimento dei compiti nelle rispettive scuole;

  • dalle ore 16, 30 e fino alle ore 18, 00: laboratori artistici, espressivi, motori, musicali, logico - tecnologici, artigianali e manipolativi, nelle scuole medie di via Fratellanza, di via Verdi, di via Brianza e di via Coni Zugna. Le scuole saranno facilmente raggiungibili degli studenti grazie al servizio di trasporto gratuito Girobus messo a disposizione dall'Amministrazione comunale.

“Si tratta – spiega l’Assessore alle politiche educative Salvatore Leone – di un’esperienza sociale e formativa innovativa e originale che lo scorso anno ha fornito esiti positivi ed incoraggianti e ha dato molte soddisfazioni ai diversi operatori coinvolti".

L'insieme delle iniziative programmate ha lo scopo di favorire la conoscenza reciproca e l’aggregazione dei ragazzi e offre l’opportunità alle famiglie di usufruire di un aiuto ai loro sforzi quotidiani per conciliare il lavoro con la cura dei figli. Scuole sempre più aperte a disposizione di studenti e cittadini, al di fuori del normale orario scolastico, si pongono l'obiettivo di contrastare la povertà educativa offrendo un luogo strutturato dove sarà possibile acquisire nuove competenze e suscitare la nascita di nuovi talenti personali. Inoltre, si tratta di un’esperienza utile a contrastare, in modo significativo e concreto, le forme di bullismo nascenti e prevenire e contener il disagio e la devianza minorile.

“Per tutto questo – conclude l’Assessore Leone - è importante il coinvolgimento di tutti coloro che, a diverso titolo, potranno dare il proprio contributo”.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto