Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Venerdì, 19 Ottobre 2018

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


22/05/2018

TRASPORTO SCOLASTICO, IL CAR POOLING DIVENTA REALTÀ

Il Car pooling a Bollate comincia dalle scuole primarie Montessori e Rosmini. È un servizio pensato per facilitare e migliorare la gestione dei viaggi casa – scuola e viceversa, di studenti e famiglie. Partirà dal prossimo anno scolastico 2018/19. Se ne parla in un'Assemblea il 29 maggio alle ore 18, alla scuola Montessori.


Il progetto si chiamerà Scuol@BISe utilizzerà il sistema dell'auto di gruppo per trasportare più bambine e bambini, in gruppi costituiti tra vicini di casa e formati in base alle esigenze e alle disponibilità delle famiglie stesse. Il servizio sarà gratuito per i trasferimenti che prevedono più genitori autisti che si alternano alla guida. Per i gruppi che richiedono l'autista fisso saranno, invece, previsti rimborsi spesa per chi metterà stabilmente a disposizione la propria auto.


Di tutto questo si parlerà nell'assemblea pubblica del 29 maggio, alle ore 18, che si terrà nella scuola primaria Montessori.Nell'incontro si parlerà del nuovo progetto ma, più in generale, dei temi della mobilità sostenibile e del trasporto scolastico nelle diverse forme: scuolabus, pedibus e bicibus.


L'incontro è rivolto principalmente ai genitori dei bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia e ai genitori degli alunni dalla prima alla quarta delle due scuole coinvolte (Montessori e Rosmini). Sono esclusi gli studenti delle quinte che, nel prossimo anno, frequenteranno la secondaria di primo grado, al momento esclusa dalla sperimentazione.

“Attraverso il questionario sulla mobilità che abbiamo diffuso nei mesi scorsi – spiega l'Assessore Salatore Leone, ideatore del progetto –è emersa la disponibilità di questi istituti alla sperimentazione del car pooling scolastico. Si tratta di una bella iniziativa che ha pochi pari in Italia e che richiede un grande impegno civico. Ringraziamo le famiglie per l'adesione a un progetto innovativo che rappresenta un grande passo avanti per Bollate”.

Per saperne di più:


Che cos'è il CAR POOLING scolastico?

Il "Car pooling" consiste nella creazione di “equipaggi” con bambini dello stesso quartiere accompagnati a scuola da genitori autisti che, anche a rotazione, mettono la propria auto a disposizione di più bambini per il tragitto da casa a scuola e viceversa. I gruppi vengono organizzati in modo autonomo attraverso una mappa interattiva e una piattaforma digitale che saranno messe a disposizione dall'Amministrazione comunale in caso di attivazione del progetto. 

Quali i VANTAGGI
-
riduzione delle spese familiari per il trasporto scolastico
-
contenimento degli sprechi e del  numero di auto circolanti nelle ore di punta;
- diminuzione dei pericoli stradali e dell'inquinamento acustico e atmosferico;

- incremento della sensibilità ecologica tra i cittadini e maggiore cura dell'ambiente soprattutto da parte dei più giovani;

- sviluppo di una rete di mutuo aiuto e di solidarietà tra i cittadini.

DESTINATARI

Il servizio è rivolto sia agli studenti della scuola primaria.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto