Versione ad alta leggibilitā
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 19 Novembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


14/11/2017

L'AMMINISTRAZIONE TRANQUILLIZZA: "NESSUN ERRORE SUI CALCOLI DELLA TARI A BOLLATE"

In merito agli articoli recentemente apparsi sui quotidiani nazionali, inerenti possibili errori nel calcolo della quota variabile della TARI (Tassa Rifiuti) sulle pertinenze delle abitazioni, l’Amministrazione vuole rassicurare i cittadini bollatesi comunicando a tutti che il Comune di Bollate ha operato correttamente, applicando in modo puntuale quanto previsto dalle normative vigenti, senza richiedere niente di più di quanto dovuto.


Lo precisa l'Assessore ai Tributi del Comune di Bollate Giuseppe de Ruvo, che spiega come “né l'Amministrazione attuale, né quella precedente hanno mai applicato la “quota variabile” sulle pertinenze (garage, cantine e solai), per la definizione delle Tassa Rifiuti dovuta da ciascun contribuente per ogni anno solare".

Negli avvisi di pagamento ricevuti dai contribuenti di Bollate, dunque, non si sono errori di tassazione o altri addebiti ingiustificati, conseguentemente non sussistono, presupposti per richiedere rimborso, in quanto, come già detto, il Comune ha proceduto in modo corretto ai calcoli.


Per maggiore chiarezza, l'Assessore de Ruvo precisa che  anche che “Per i cittadini che possiedono solo box, cantine o solai a Bollate, non viene applicata la quota variabile della TARI, ma viene chiesto di pagare unicamente la quota fissa”. 

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto