Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 28 Maggio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


17/05/2017

BILANCIO PARTECIPATIVO, SONO STATI PRESENTATI I PROGETTI DA VOTARE IL 28 MAGGIO

E' in dirittura d'arrivo la seconda fase del Bilancio Partecipativo “Decidi tu!” del Comune di Bollate. Dopo la prima fase dedicata della raccolta dei progetti e conclusa il 20 febbraio scorso, siamo entrati nella fase operativa con la presentazione alla città, lunedì 15 maggio, delle proposte che hanno ottenuto maggiori preferenze e hanno superato lo studio di fattibilità tecnico. Prossimo step, il voto di domenica 28 maggio.


“Una serata molto partecipata - dicono gli Assessori alla partita Lucia Rocca e Giuseppe de Ruvo – in cui i referenti dei singoli progetti hanno presentato le loro proposte, soffermandosi sugli aspetti positivi che le caratterizzano. Ora è necessario trasmettere questo entusiasmo positivo agli altri cittadini così da portare al voto il maggior numero possibile di bollatesi, anche attraverso nuovi incontri da organizzare singolarmente”.

Dopo la presentazione, gli assessori hanno spiegato le modalità del voto di domenica 28 maggio: ogni elettore riceverà una scheda divisa in 4 colonne, con l'elenco dei progetti distinti per area. Il voto avverrà con una croce sul progetto prescelto. Si potranno votare più iniziative ma una sola per ogni area, pena l'annullamento della scheda. Il voto si terrà domenica 28 maggio, dalle 9 alle 20, in cinque diversi seggi allestiti in città (due a Bollate, uno a Cascina del Sole, uno a Cassina Nuova e uno a Ospiate). Potranno esprimere la loro opinione tutti i cittadini bollatesi e non, a partire dai 14 anni.


Promemoria sui numeri

Dopo un primo spoglio delle schede e la verifica di fattibilità degli uffici, il risultato è stato notevole: 114 proposte suddivise nelle quattro aree: 50 per Ambiente e Cura della città, 27 per interventi nelle scuole, 20 per Giovani Cultura e Sport, 17 per Famiglia e Solidarietà. Andranno in gara: 7 progetti per Ambiente e Cura della città, 3 per interventi nelle Scuole, 7 per Giovani Cultura e Sport, 3 per Famiglia e Solidarietà (vedi dopo elenco).


A disposizione, 400mila euro previsti dall’Amministrazione comunale, come annunciato, che saranno così suddivisi: 50.000 euro per le due categorie dedicate a giovani cultura e sport e famiglie e solidarietà, 100.000 euro per ambiente e cura della città, 200.000 euro per interventi nelle scuole.


La verifica di fattibilità, eseguita dagli uffici comunali per ciascuna proposta, ha risposto ai seguenti criteri: coerenza al tema, rispetto delle competenze comunali, rispetto della normativa e dei regolamenti, aderenza dei piani adottai, tempi di realizzazione. Per quanto riguarda la fattibilità economica i criteri sono stati invece: preventivazione, rispetto del budget e sostenibilità nel tempo. Infatti troverà realizzazione non solo la proposta più votata ma tutte quelle che saranno realizzabili fino ad esaurimento del fondo dedicato.


Ecco le proposte che potranno essere votate il 28 maggio:

Area giovani cultura e sport:
  • Bollate ti racconto! Raccontare la città dal punto di vista dei bambini
  • 5que associazioni in movimento
  • Creatività e partecipazione dei ragazzi bollatesi
  • Teatro in tutti i sensi/Teatropolis
  • Senza palco 2017
  • Teatropolis
  • Coro cittadino di voci bianche
Area famiglie e solidarietà:
  • Quattro ruote amiche
  • Arte condivisa
  • Il cerchio solidale
Area ambiente e cura della città:
  • Servizio igienico pubblico parco centrale
  • Illumina e vivi la piazza
  • La bellezza dei sottopassi
  • Riqualificazione parco Calipari
  • Parco degli odori e dei sapori antichi
  • Stop ai mozziconi
  • Ampliamento velostazione
Area scuola:
  • 3x3 officine Leonardo scuole in rete
  • E-state con noi
  • Scienziati in giardino nido

Vedi allegato per il dettaglio dei progetti.


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Progetti (227,5 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto