Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 18 Novembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


03/03/2017

FESTA DELLA DONNA. TANTE INIZIATIVE PER DIRE NO ALLA VIOLENZA DI GENERE

L'Amministrazione comunale vuole ringraziare ogni singola Donna che, con il suo impegno quotidiano, contribuisce a dimostrare che le differenze di genere sono un valore e non un limite. Una giornata per ricordare che discriminazione e violenza sono ancora presenti e per celebrare la forza delle Donne che ha permesso le preziose conquiste sociali e politiche.

 


Un folto programma di iniziative per la Giornata Internazionale della Donna, promosse dal Comune di Bollate, Assessorato alla Cultura e Pace e Assessorato alle Pari Opportunità.

Si comincia con una mostra, dal 4 al 12 marzo, a cura del Gruppo Artisti Bollatesi, con il patrocinio del Comune di Bollate, Assessorato alla Cultura e Pace e Assessorato alle Pari Opportunità. I quadri, con soggetti tutti al femminile, verranno esposti nell’atrio del Comune e nello spazio triangolare a fianco al Polifunzionale (lato sinistro), visibile anche dall'esterno. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del Comune. 

Appuntamento in Biblioteca per venerdì 10 marzo, alle ore 21, con lo spettacolo «Sull'Italia calavan le bombe» organizzato da ANPI Bollate Branzate a cura di Nudo e Crudo Teatro, il diario autobiografico e sorprendente di Gloria, una ragazzina di 13 anni, che parla di una guerra del passato, così simile ad altre, e così attuale. Ingresso gratuito.

E IL 12 MARZO, UNA GRANDE FESTA IN PIAZZA...

Impossibile mancare alla grande festa di piazza dedicata alle donne e voluta dall'Assessore alle Pari opportunità, Vania Bacherini e dall'assessore alla Cultura e Pace, Lucia Albrizio. Il 12 marzo, dalle ore 15,30 in piazza Aldo Moro con un folto programma di teatro, musica e danza fino a sera.

Apre il pomeriggio, la scuola di teatro Gost con tre monologhi comici tratti da «Una lunga storia d'amore», che prevedono il coinvolgimento del pubblico in piazza e l'accompagnamento delle esibizioni di danza proposte dalle bravissime ballerine delle scuole Lo.ve Dance e ASD Centro Danza Bollate. 

A fine spettacolo, per le donne che lo desiderano, c'è la possibilità di partecipare a una lezione-prova di fitness proposta da Lo.ve Dance. 

Segue un flash mob collettivo per dire no alla violenza contro le donne. 

Chiude la giornata, alle ore 17,30 all'interno dello Spazio Unico di piazza A. Moro, un recital di chitarra di Thomas Ettorre, dell'Accademia Vivaldi, Istituto Musicale Città di Bollate, che proporrà «Studi n. 22-36-39-49 e Rondò brillanti n. 1 e 2» di Dionisio Aguado. 

INOLTRE...
Nell'ambito della rassegna CI VEDIAMO LUNEDI', il 6 marzo alle ore 21 in Sala Conferenze Biblioteca, Ti prendo in parola” di Roberta Secchi. Un viaggio con l'autrice sociologa che ci conduce in un “mondo a parte” con scambi di scrittura tra persone recluse. Conducono Daniele Obelleri e Marinella Mastrosanti. A cura dell'Associazione Gli Occhi di Mafalda.

 

 

Tutte le iniziative sono gratuite.

Per info rivolgersi in Biblioteca, allo Sportello Polifunzionale o presso lo Sportello Europa Giovani (Email: europa@comune.bollate.mi.it; Tel:  02 35005389-388).


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Locandina 12 marzo (2302,38 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto