Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 24 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


15/02/2017

IL PUNTO SULLA BITUMATI 2000. ECCO GLI IMPEGNI DELL’AMMINISTRAZIONE

A seguito dell’incontro pubblico dello scorso 10 febbraio, relativo all’aggiornamento sulla situazione della ditta Bitumati 2000, l’Amministrazione comunale precisa gli impegni assunti alla fine del dibattito pubblico.


Ecco gli impegni dell'Amministrazione comunale riassunti in 7 punti:

  1. I lavori di carenatura dell’impianto sono iniziati a dicembre 2016 e termineranno ad aprile 2017 e dovrebbero portare, a regime, all’abbattimento delle emissioni tra il 50 e il 70% rispetto ai valori attuali;
  2. Dopo il termine di tali lavori, si procederà alla rilevazione puntuale dei valori al fine di confermare (o meno) la riduzione degli stessi;
  3. Immediatamente sarà aperto un tavolo istituzionale e tecnico con gli enti sovracomunali (Città Metropolitana di Milano, Arpa, ATS e impresa) al fine di cercare ulteriori soluzioni che consentano risultati migliori rispetto ai lavori di carenatura dell’impianto;
  4. Contemporaneamente si procederà ad attivare un tavolo di confronto con l’ente Parco delle Groane e Regione Lombardia, al fine di ricercare una soluzione viabilistica alternativa alla rete viaria attuale, con l’obiettivo di realizzare una nuova strada che impegni la minor porzione di area possibile di terreno del Parco delle Groane;
  5. Richiesta ad ARPA di posizionare una o più centraline di rilevamento delle emissioni con il fine di monitorarne costantemente la qualità;
  6. Nell’ambito della rivisitazione degli strumenti urbanistici comunali, si valuterà la possibilità di impegnare aree diverse rispetto alle attuali per localizzare le attività produttive similari a quelle della Bitumati (e non solo), al fine di rendere il contesto urbanistico più vivibile rispetto alla situazione attuale;
  7. Attivazione di un tavolo regionale per riprendere a ragionare sul completamento della S.P. 119 (Senago – Paderno Dugnano – Milano/Meda), già oggetto di richiesta da parte del Comune di Bollate nell’ambito delle compensazioni ambientali relative alla realizzazione delle vasche di Senago.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto