Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 21 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


28/11/2016

PROSEGUE IL PERCORSO PARTECIPATO DEL BOSCO DI VIA ZANDONAI E DI VIA REPUBBLICA

In arrivo 84 nuovi alberi in via Repubblica, in sostituzione delle 54 piante abbattute a giugno per motivi di sicurezza. Ma anche un nuovo incontro, il prossimo 3 dicembre, per definire la riqualificazione partecipata del bosco di via Zandonai. Le iniziative sono promosse dall'Assessore all'Ecologia Vania Bacherini.


Ma vediamo nel dettaglio: 

Filari invia Repubblica: Sono ben 84 i tigli euchlora che saranno piantati nei prossimi giorni in via Repubblica. Sostituiranno i 58 alberi pericolosi tagliati lo scorso mese di giugno e sono il risultato di un percorso di condivisione dell'Amministrazione comunale con le Associazioni ambientaliste del territorio (WWF e Amici di Castellazzo) finalizzata a raccogliere idee e proposte in merito alla sostituzione delle vecchie piante pericolose e malate con essenze meno invasive e più adeguate al contesto. Nei prossimi giorni gli operatori di Gaia, su incarico del Comune, provvederanno alla piantumazione.

"Abbiamo mantenuto la promessa fatta a giugno, in occasione del taglio - ha detto l'Assessore all'Ecologia Vania Bacherini. E’ un successo di tutti e una vera soddisfazione per i tanti attori coinvolti, che hanno portato un contributo essenziale alla riuscita del progetto. Ora possiamo dire che la via tornerà ad essere verde come in passato, ma più sicura, e questo non è poco". 

Bosco di via Zandonai: Si terrà il prossimo 3 dicembre nell'area di via Zandonai alle ore 10, l'incontro voluto dall'Amministrazione al fine di avviare un vero processo di partecipazione e condivisione delle scelti verdi relative all'area. 
Prosegue così il progetto avviato con un incontro, lo scorso 11 novembre, che ha visto la partecipazione dei responsabili del Comune, del Parco Regionale delle Groane, dei Gruppi di Cammino, degli Amici di Castellazzo e dei rappresentanti degli abitanti del quartiere. Un percorso di condivisione che sta consentendo di entrare nel merito delle tematiche e di trasformare l'idea astratta del Bosco di via Zandonai, in un progetto vero: un bosco naturale di latifoglie ricco di essenze arboree locali adeguate al nostro territorio e al nostro clima. 

"Grazie a tutti, esperti e rappresentanti delle associazioni, - ha detto l'assessore all'Ecologia Vania Bacherini, commentando l'iniziativa - si sta contribuendo ad arricchire il confronto e a far emergere interessanti spunti, quesiti e suggerimenti scaturiti da ogni singola esperienza e sensibilità, oltre che dalla diretta conoscenza e frequentazione dei parchi cittadini. Consideriamo questo intervento un progetto-pilota da riproporre anche in altri ambiti del nostro tessuto urbano".

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto