Versione ad alta leggibilitā
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 28 Maggio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


22/11/2016

NOVITĀ GREEN IN ARRIVO: UN NUOVO PARCO GIOCHI E UNA NUOVA AREA CANI

Il prato di via Montessori diventerà un parchetto a tutti gli effetti. E una nuova area cani sorgerà in via Svevo. Queste le scelte dell'Amministrazione comunale in merito a due aree verdi, finora, non adeguatamente valorizzate.


Ma vediamo i due progetti nel dettaglio.

Il Parco Montessori,
oggi è un giardino attrezzato con solo due giochi per bambini. Malgrado questo è uno dei luoghi verdi più vissuti dai bambini a Bollate. La mattina è facile incontrare nonni con i propri nipotini, mentre nel pomeriggio moltissimi bambini in uscita dalle scuole elementari sfruttano questo spazio verde. Molte le segnalazioni dei bollatesi che spronano l'Amministrazione a valorizzarlo maggiormente e riqualificarlo con zone d'ombra. Da qui l'idea di riprogettare il parchetto ad oggi solo abbozzato, e a questo scopo l'Amministrazione ha chiesto e ottenuto dall'operatore edilizio che realizzerà una palazzina nel terreno privato adiacente (diritti edificatori previsti dai pgt precedenti e non concessi dall'attuale Amministrazione) la piantumazione e il mantenimento per i primi due anni, di 33 nuovi alberi di specie diverse, utili a creare l'ombra che oggi non c'è. Nel frattempo il Comune ha provveduto a piantare lungo tutto il perimetro del parco una siepe (recuperata dal Expo), per creare una barriera tra il parchetto e la strada. mentre è in programma l'installazione di nuove attrezzature per il gioco dei più piccoli.


Anche l'Area cani di via Svevo, nasce da esigenze dei cittadini della zona che hanno chiesto uno spazio attrezzato per i loro amici a quattrozampe. In tutta risposta l'Amministrazione ha valutato che l'area migliore potesse essere lo spazio comunale attualmente inutilizzato di via Svevo. in questo modo si risolverebbe la possibile criticità di una convivenza forzata tra cani, magari di grossa taglia, e i bambini, anche considerata la vicinanza con il giardino della scuola elementare.
In questo modo lo spazio di via Svevo, già oggi frequentato da cani, diventerebbe l'area ideale dove far correre liberamente gli amici a quattrozampe, soprattutto per il quartiere di Madonna in campagna dove abita la maggior parte proprietari di cani.

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto