Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 25 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


21/11/2016

PARTE DA CASSINA NUOVA L’INIZIATIVA, CHE DIVENTERÀ PERIODICA, “CAFFÈ CON IL SINDACO”

L’idea è nata spontaneamente, su Facebook: un gruppo di cittadini di Cassina Nuova ha taggato il Sindaco Francesco Vassallo su alcune problematiche di interesse per la frazione. Dallo scambio di “commenti” è nata l’idea: vediamoci e parliamone davanti a un buon caffè. L’iniziativa si è tenuta sabato mattina, 19 novembre, con alcuni cittadini che si sono organizzati per l’appuntamento grazie all’impegno di una di loto, Laura Leto, che ha tenuto le fila organizzative.


Partendo da questa esperienza molto positiva, il Primo cittadino ha poi deciso di dare il là a "Caffé con il sindaco", due incontri al mese davanti all’amatissima tazzina, per parlare di tutto ciò che riguarda la città, con i cittadini in gruppo che ne faranno richiesta. 

“Con il gruppo di Cassina Nuova si è parlato di viabilità e della sicurezza del quartiere in un modo nuovo, informale ma produttivo – spiega il Sindaco. Ci siamo scambiati opinioni, affrontato problematiche e valutato proposte concrete di soluzione, in un clima di cordialità, rispetto e di grande ascolto reciproco. Ringrazio Laura Leto per aver organizzato questo primo incontro e tutti gli altri cittadini che hanno voluto essere presenti e discutere insieme. Grazie anche al Consigliere comunale Riccardo Braga, presente all’incontro, che mi ha supportato nell’ascolto delle richieste avanzate e aiutato a proporre alcune azioni che dovranno concretizzarsi fin dai prossimi mesi.

Per prendere un "Caffé con il sindaco" è possibile scrivere a incontrailsindaco@comune.bollate.mi.it



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto