Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 21 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


02/09/2016

11 SETTEMBRE, GIORNATA PRO TERREMOTATI A BOLLATE

Una giornata dedicata a raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate del centro Italia. Si terrà il prossimo 11 settembre, nell’ambito della Festa dello Sport di Bollate, e vedrà il coinvolgimento delle Associazioni sportive e dei commercianti, invitati dall’Amministrazione comunale a partecipare e promuovere un’azione collettiva di sostegno e raccolta fondi.


È quanto deciso dalla Giunta Vassallo nella seduta di ieri, 30 agosto, con l’obiettivo, annunciato in precedenza, di dare vita a un’azione concreta di solidarietà e aiuto alle persone colpite dal sisma, che preveda il coinvolgimento di tutta la Città. 

All’iniziativa si aggiunge anche la decisione dell’Amministrazione di devolvere la somma di
5mila euro a favore dei Comuni terremotati, quale contributo della Città di Bollate: l’importo sarà accreditato sul conto corrente dedicato aperto da ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, nei giorni successivi al disastroso evento naturale.

Abbiamo deciso in Giunta – spiega il Sindaco Francesco Vassallo – di dare vita a un’iniziativa di sostegno alle comunità distrutte dal terremoto, partendo dalle tante disponibilità ricevute dai cittadini di Bollate in questi giorni. Per questo abbiamo invitato le associazioni del territorio e i commercianti a farsi parte attiva e propositiva di iniziative autonome, ma collegate tra loro, in grado di raccordare e raccogliere risorse. L’occasione migliore ci è sembrata la Festa dello Sport che ci vede tutti già impegnati con attività presso il Parco Centrale Martin Luther King e che ci consente di trasformare una festa, già di per sé piena di significato, in qualcosa di ancora più ricco e soprattutto utile a chi ora, nel nostro Paese, sta attraversando un momento di tristezza e difficoltà”.

La proposta dell’Amministrazione lascia completamente libere le associazioni e i commercianti di organizzare autonomamente iniziative e attività di raccolta fondi o beni. Si potrà andare dalla vendita di oggetti alle spaghettate, alle raccolte di generi alimentari, beni utili o soldi. Il ricavato, detratte le spese vive degli organizzatori, sarà devoluto attraverso un apposito conto corrente dedicato. Mentre i beni raccolti saranno consegnati alla Protezione Civile Regionale, attraverso alcune associazioni bollatesi.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto