Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 13 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


25/08/2016

CORDOGLIO E UN IMPEGNO CONCRETO DA PARTE DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER LE VITTIME DEL TERREMOTO

In questo momento di dolore che ha colpito il Paese, l'Amministrazione comunale di Bollate esprime il proprio cordoglio per le vittime del terremoto avvenuto in Umbria e nelle Marche nella notte del 23/24 agosto e manifesta tutta la sua solidarietà alle comunità colpite dal lutto e dalla distruzione. Impegnandosi anche per un aiuto concreto.


Una vicinanza particolarmente sentita alla gente di una terra già molto provata, nel recente passato, da analoghi eventi catastrofici. Per questo le Istituzioni bollatesi, accanto al cordoglio, hanno preso anche un impegno concreto, prevedendo di stanziare una somma (5mila euro) a favore dei Comuni colpiti dal sisma, da far pervenire attraverso il conto dedicato aperto da Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni.

“Pur nella lontananza geografica, il nostro Comune intende essere vicino e solidale nei confronti dei territorio e delle persone colpite da questa immane tragedia – ha detto il Sindaco di Bollate Francesco Vassallo. Come Giunta abbiamo subito pensato di destinare un aiuto economico tramite Anci per le prime necessità e per un rapido ritorno alla normalità delle persone colpite nelle abitazioni e nei beni personali. Per le persone colpite da lutti, invece, non ci resta che manifestare tutta la nostra vicinanza e comprensione, nel rispetto del profondo dolore che stanno provando in questo momento”.

L’Amministrazione comunale informa che eventuali aiuti da parte dei cittadini di Bollate potranno essere effettuati attraverso il Conto corrente dedicato EMERGENZA SISMA CENTRO ITALIA, aperto appositamente dall'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) . Le coordinate bancarie per il bonifico sono: IBAN IT27A06230 03202 000056748129. La causale del bonifico deve essere: "Versamento effettuato da ... residente nel Comune di Bollate". Aiuti potranno anche essere inviati tramite SMS Solidale al numero 45500.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto