Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 27 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


28/06/2016

ORDINANZA DEL SINDACO, PER LA CURA DI ALVEI E SPONDE DEI CORSI D'ACQUA CITTADINI

Gli Alvei e le sponde dei corsi d'acqua di Bollate dovranno essere curati e puliti dai proprietari dei terreni adiacenti. Questo quanto previsto dall'Ordinanza emessa nei giorni scorsi dal Sindaco Francesco Vassallo e finalizzata a risolvere il problema dell'incuria delle rive cittadine.


"A seguito di sopralluoghi effettuati dagli uffici (Servizio Sostenibilità Ambientale) - spiega l'Assessore all'Ambiente Vania Bacherini - abbiamo avuto modo di verificare lo stato di abbandono in cui si trovano molti corsi d’acqua del nostro Comune. Tale situazione non è accettabile sia per i maggiori rischi di esondazione che comporta, che per la maggior diffusione di zanzare, topi e altri animali legati alle pessime condizioni igieniche e sanitarie. Il provvedimento, quindi, si è reso necessario per tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana oltre che ambientale dei bollatesi". 

A partire da questa settimana la pulizia e la cura delle sponde sarà, quindi, a carico dei proprietari e/o conduttori dei terreni affacciati sui corsi d’acqua che dovranno impegnarsi a rimuovere materiali abbandonati e tagliare le erbacce e le infestanti che impediscono il libero scorrimento dell'acqua. Ovviamente questo non potrà essere fatto incendiando i rovi o gettando diserbanti e dissecantii ma secondo tecniche di rimozione ambientalmente sostenibili. In caso di inottemperanza, il proprietario sarà soggetto a multe variabili da 25,00 a 500,00 euro. 

Si ricorda che il Comune di Bollate è attraversato da numerosi corsi d'acqua. Oltre ai Torrenti Guisa, Nirone, Pudiga, Garbogera e al Canale Scolmatore delle piene di Nord-Ovest esiste un fitto reticolo idrografico minore fatto di canali e fossi di scolo o usati per l'irrigazione, oltra a numerose teste e aste dei fontanili.


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Ordinanza Pulizia corsi d'acqua (87,18 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto