Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 22 Novembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


09/05/2016

MERCATO CONTADINO DI BOLLATE, AVANTI TUTTA PER LA VENDITA DI CIBO SANO E DI QUALITÀ. DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE

Il passato, il presente, il futuro di un progetto che punta sulla valorizzazione dei prodotti alimentari di qualità, sulla riduzione dei consumi e sulla vendita diretta, da produttore a consumatore. È il Mercato contadino di Bollate, così come è stato concepito dai suoi fondatori (ex assessore Ubaldo Bartolozzi) e così come l'attuale Amministrazione, con l'assessore al Commercio Marco Marchesini, intende proseguire e consolidare.


È quanto emerso sabato scorso, da una visita che l’attuale e il precedente assessore hanno fatto congiuntamente al Mercato di piazza della Resistenza, per ribadire la volontà di valorizzazione e consolidamento di un'idea importante e che dimostra di avere ampi margini di crescita.

"Non ci si appropria dei progetti altrui – ha detto l'assessore al Commercio Marchesini. Per questo abbiamo voluto organizzare una visita con il mio predecessore e ideatore di questo bel progetto, del quale noi desideriamo fortemente essere prosecutori. Una sorta di passaggio di consegne tra passato e presente, ma anche una nuova spinta per il futuro". 

Il Mercato contadino è un progetto nato nel settembre 2014 e consolidato grazie al recente bando, seguito alla delibera di Giunta del novembre 2015, che ha assegnato la gestione, per i prossimi tre anni, rinnovabili, alla Cooperativa La Runa. 

"Una volontà di rafforzamento di un buon progetto – ha proseguito Marchesini – che fa bene alla città e alla salute dei cittadini. La nostra volontà è quella di farne una delle eccellenze di Bollate, nota anche fuori dai nostri confini, stimolando e sostenendo la sua crescita e anche la sua esportazione come modello avviato e sperimentato da noi". 

"All'inizio non è stato facile passare dall'idea alla sua realizzazione – spiega Ubaldo Bartolozzi, ex assessore al Commercio della Giunta Lorusso – ma, tra mille difficoltà, le basi siamo riusciti a gettarle. Ringrazio questa Amministrazione che ha colto l'importanza del progetto e voluto proseguire sulla strada tracciata, radicandolo in modo più solido". 

Il mercato contadino, nato a Bollate nel 2014, è poi stato esportato dai suoi promotori anche nei Comuni limitrofi, come Rho e Pero. A breve aprirà i battenti anche a Garbagnate.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto