Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 20 Settembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


12/01/2016

IN ARRIVO 12MILA EURO DAL MINISTERO PER LA SICUREZZA NELLE SCUOLE

Bollate riceverà 12mila euro dal Ministero dell'Istruzione per verificare la sicurezza dei solai delle scuole del territorio. Tre le scuole interessate dal finanziamento: le Primarie Rosmini e Galimberti e la Secondaria di primo grado Leopardi


Si tratta di una parte dei 40 milioni che una Legge dello scorso mese di luglio ha messo a disposizione degli Enti locali al fine di garantire la sicurezza degli edifici scolastici e per prevenire gli eventi di crollo di solai e controsoffitti, attraverso il finanziamento di indagini diagnostiche mirate.

Il Comune di Bollate, lo scorso mese di novembre, ha partecipato al bando del Governo, candidando 8 istituti del territorio per l'erogazione del contributo. Delle candidature proposte, il Ministero ha selezionato 3 edifici scolastici: le Primarie Rosmini e Galimberti e la Secondaria di primo grado Leopardi.

Il contributo ottenuto dal nostro Comune è di 4mila euro a scuola, per un totlae di 12mila euro.

A questi fondi stanziati dal Ministero, l'Amministrazione comunale ha aggiunto 5mila euro circa di risorse proprie per rendere più completo il monitoraggio e l'intervento sulle scuole indicate.

«Grazie agli aiuti dello Stato – dice Alberto Grassi, vice sindaco con delega aile Opere pubbliche – avremo la possibilità di intervenire sulla sicurezza di alcune delle nostre scuole e di ammodernare i tetti di edifici che necessitano di interventi anche significativi. Un piccolo ma importante segnale che conferma l'attenzione di questa Amministrazione verso la gestione dei suoi immobili e, vista la carenze di risorse interne, la ricerca costante di aiuti per rendere le strutture più sicure e moderne».



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto