Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Venerdì, 22 Settembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


23/12/2015

PETARDI E BOTTI DI CAPODANNO: FACCIAMOCI UN REGALO, NON FACCIAMOLI ESPLODERE!

L’Amministrazione Comunale rivolge un appello di civiltà per arginare il problema di petardi, botti e artifici pirotecnici. Ogni anno i "botti di Capodanno" mettono a rischio l’incolumità pubblica e personale. Quest'anno, facciamo prevalere il nostro senso di responsabilità.


In diverse città vengono feriti adulti e bambini, inquinato l’ambiente, generati incendi boschivi o seri danni alla vegetazione in ambito urbano, muoiono animali selvatici e molti uccelli, cani e gatti domestici fuggono causando incidenti stradali o finendo in canile.

Il fragore dei botti che, oltre ad essere fastidiosi possono essere addirittura pericolosi verso le persone, scatenano negli animali una naturale reazione di spavento che li porta frequentemente a perdere l’orientamento, esponendoli così al rischio di smarrimento e/o investimento, con conseguenze gravi anche per gli automobilisti.

Sono i petardi inesplosi i più pericolosi; i bambini sono inconsapevoli dei pericoli quando li raccolgono da terra con gravi rischi per la loro sicurezza, la salute e la vita. La cronaca nazionale riferisce tra l’altro del sequestro di ingenti quantitativi di artifici illeciti, messi abusivamente in commercio per l’occasione.

Possono, inoltre, determinarsi anche ingenti danni economici alle cose, per il rischio di incendio, in particolare in danno di automobili, cassonetti etc. 

Ci appelliamo al senso di responsabilità individuale e collettiva, al senso civico invitando a vivere serenamente le imminenti festività natalizie, a festeggiarle evitando di utilizzare materiali che mettono a repentaglio le categorie più deboli: ammalati, anziani, bambini e animali. 


Buone Feste a tutti.

Il Sindaco, Francesco Vassallo

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto