Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 13 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


09/11/2015

CONTRASTO ALL'EVASIONE: PROSEGUE LA COLLABORAZIONE TRA COMUNE E AGENZIA DELLE ENTRATE

Prosegue la collaborazione del Comune di Bollate con l'Agenzia delle Entrate per il contrasto all'evasione fiscale che ha portato, per gli accertamenti che sono stati pagati nel 2014, a un trasferimento di 182mila euro (più 45mila rispetto al 2013) nelle casse comunali. Un ottimo risultato per tutti.


«Un risultato positivo il cui merito va attribuoito – spiega l'assessore al Bilancio Giuseppe de Ruvo – all'impegno dei dipendenti comunali e in particolar modo dell'Ufficio Entrate che sta mettendo molte energie in questa operazione che è certamente finanziaria ma anche di giustizia sociale».


Il Comune, infatti, grazie a una legge, ha la possibilità di fare segnalazioni di presunte evasioni all'Agenzia delle entrate, la quale, sulle segnalazioni andate a buon fine, riconosce al Comune l'introito dell'imposta non pagata.


«Un'operazione che però non deve essere vista solo positiva per oggi – spiega l'assessore – ma che è utile soprattutto per domani perchè individua persone che non pagavano le tasse e che ora sono costrette a pagarle anche per gli anni successivi, essendo ormai diventate note al fisco».


Considerato i buoni risultati raggiunti dall'operazione, il Comune di Bollate sta studiando la creazione di una task-force tra settori comunali per realizzare controlli mirati e poter fare segnalazioni sempre più efficaci soprattutto sui grossi evasori.


«Questa attività - conclude l'assesore de Ruvo - è resa possibile anche grazie a una sempre miglior organizzazione interna al Comune, che vede uno scambio di informazioni tra settori che favorisce la più semplice individuazione di eventuali evasori».

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto