Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 18 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


28/08/2015

IL COMUNE PARTECIPA AL CONCORSO FOTOGRAFICO INTERNAZIONALE WIKI LOVES MONUMENTS

Al via la quarta edizione del più grande concorso fotografico del mondo: Wiki Loves Monuments. Il Comune di Bollate partecipa con alcuni dei suoi monumenti più belli: Palazzo Seccoborella, sede della Biblioteca comunale (interni e esterni); ex Casa del Fascio (esterni); Palazzo comunale (esterni).


La decisione è stata presa lo scorso mese di luglio dalla Giunta Vassallo che ha deliberato l’autorizzazione a fotografare alcuni monumenti cittadini, offrendo così la possibilità a tutti, ma soprattutto ai bollatesi, di partecipare al concorso.
 
 “Un modo perfetto per conservare e mantenere vivo il patrimonio artistico di conoscenza e memoria della nostra città, e non solo – ha detto Lucia Albrizio, assessore alla Cultura del Comune di Bollate. In un epoca in cui l'oscurità di alcuni distrugge la bellezza nel mondo, anche scrivere con la luce, fotografare, è un modo di reagire. Wiki Loves Monuments è un concorso di respiro internazionale  che sfruttando le potenzialità della rete e quindi l'interazione e l'aggregazione consente di mettere in evidenza sia il patrimonio artistico che la risorsa umana autrice dell'opera fotografica. Un modo sicuramente efficace di coniugare tradizione e innovazione, passato e futuro. Attendiamo con entusiasmo di ammirare su questa encicolepia fotografica mondiale gli scatti  dei nostri monumenti, orgogliosi di aver aderito a questa iniziativa. E' un’occasione di partecipazione per tutti; una finestra attraverso la quale far vedere la nostra bella città e promuovere l'arte e la partecipazione”.
 
Cos’è Wiki Loves Monuments
È un concorso fotografico che si svolge ogni anno nel mese di settembre il cui scopo è raccogliere immagini del patrimonio culturale mondiale e metterli a disposione di tutti attraverso Wikipedia. Per partecipare, infatti, è necessario caricare su Wikimewdia Commons le fotografie di luoghi che appartengono a delle liste che hanno ottenuto la liberatoria.
L'edizione del 2011 è entrata nel Guinness dei primati come il più grande concorso fotografico al mondo con 168.208 immagini inviate da più di 5.000 partecipanti. Nel 2014 è stato superato il milione di foto caricate dall'inizio del concorso, da 37 diversi Paesi del mondo.
Il 2012 è stato il primo anno di partecipazione dell'Italia, che ha raccolto autorizzazioni per 936 monumenti: sono state caricate quasi 7.700 fotografie da 803 partecipanti.
I numeri dell’edizione 2013: i 527 partecipanti al concorso hanno caricato ben 8082 foto su Commons.
L’edizione 2014 è stata in assoluto la più partecipata in termini di pubblico e Istituzioni coinvolte: 1.038 partecipanti, 273 Comuni aderenti, 21.050 fotografie caricate su Commons, 4.500 monumenti.
 
Perchè partecipare?
Wiki Loves Monuments è un’occasione unica per promuovere la propria città e il proprio patrimonio culturale: nell’edizione 2012 ben due fotografie italiane sono state tra i quindici finalisti del concorso internazionale e, venendo utilizzate per illustrare gli articoli di Wikipedia in tutte le lingue, le immagini viaggiano in tutto il mondo. Le immagini possono essere utilizzate in modo completamente gratuito dai Comuni, anche per attività commerciali e/o di promozione del territorio (brochure, siti internet), prevedendo come unico obbligo quello di citare il nome dell’autore. Le fotografie alimentano inoltre il patrimonio della enciclopedia libera online Wikipedia e dei Wikicommons ad essa collegati, contribuendo alla cura e alla valorizzazione delle voci relative ai Comuni e ai siti rilevanti del territorio.
 
Come partecipare?
Il primo passo fondamentale da compiere per partecipare a Wiki Loves Monuments è registrarsi su Wikimedia Commons e caricare le immagini. Ciascun partecipante può caricare quante fotografie desidera, che raffigurino quanti monumenti desidera (anche dislocati in città diverse). E' sufficiente vositare la pagina delle liste di monumenti “liberati” dagli Enti sul sito wikilovesmonuments.wikimedia.it; individuare la Regione di interesse e cercare nella tabella il monumento di cui si vuole caricare l’immagine. La procedura guidata eprmete di caricare le fotografie in modo semplice.
Il concorso si svolge dal 1 al 30 settembre 2015, ma le fotografie possono essere state scattate in qualsiasi momento.
 
Tutte le informazioni su come aderire sono disponibili sul sito di Wikimedia Italia, all’indirizzo http://wikilovesmonuments.wikimedia.it/ e sul sito del Comune di Bollate.
 
 
 
 
 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto