Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 23 Maggio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


15/04/2015

ARRIVA LA BANDA LARGA IN CITTÀ GRAZIE AGLI ACCORDI TRA COMUNE E OPERATORI

Navigazione web più facile e veloce in tutta la città. Sarà possibile grazie agli Accordi che il Comune di Bollate ha sottoscritto con i tre operatori presenti sul territorio: Fastweb, Telecom Italia e Vodafone Italia che si occuperanno di cablare la città con la connessione FTTC (Fiber  to the Cabinet).


In altri termini Bollate sarà interamente percorsa dalla fibra ottica. Ogni utente potrà quindi allacciarsi alla rete in fibra, tramite la cabina più vicina a casa utilizzando, per l’ultimo tratto, la tradizionale  connessione in rame. Ciò consetirà di raggiungere una velocità fino a 100 megabit al secondo (Mbps) in download e 20 Mbps in upload, variabile che dipende dall’offerta del singolo operatore e dalla lunghezza del tratto in rame dall’armadio stradale alla casa del cliente.

 
Grazie agli Accordi sottoscritti, saranno anche numerosi i vantaggi per l’Amministrazione :
·        minori danni a marciapiedi e strade grazie ai lavori realizzati in contemporanea dai tre operatori, con ottimizzazione dei tempi dei cantieri;
·       tre anni di connessione gratuita per gran parte delle scuole e le proprietà del Comune che svolgono servizi di pubblica utilità;
·       due zone wi-fi gratuite per i cittadini che saranno: 1. area Biblioteca - Comune - Urban Centre; 2. Ospiate - piazza Indipendenza (zona nuova farmacia); Una terza zona è in via di progettazione alla stazione Bollate Nord
 
Per l’Amministrazione comunale tutto questo si traduce in un significativo risparmio economico rispetto ai costi di connessione delle tradizionali ADSL utilizzate finora. Inoltre sarà possibile il collegamento diretto tra le sedi comunali dislocate, con rilascio di documentazioni e di servizi prima impensabili.
 
«In un Paese come l’Italia che è penultimo in Europa per l’utilizzo di Internet da parte di cittadini e imprese, la diffusione della fibra è una bella iniziativa che pone Bollate all’avanguardia dal punto di vista tecnologico – dicono il sindaco Stefania Lorusso e l’assessore all’Ambiente Piergiorgio Valentini. Grazie al progetto, i cittadini e le aziende già presenti sul territorio potranno viaggiare in internet a maggior velocità. Bollate, inotre, grazie alla fibra e ai servizi connessi, diventerà più appetibile anche per le nuove aziende che intendono aprire la loro attività. Senza contare il grosso beneficio che ne avranno le attività culturali. Una per tutte, la possibilità di entrare nei circuiti interbazionali di eventi in streming alzando il livello della proposta per i bollatesi».
 
«A Bollate FASTWEB sta investendo 2,8 milioni di euro per portare la rete ultraveloce di Fastweb fino a 100 Mbps a cittadini e imprese - ha dichiarato Sergio Scalpelli, direttore delle Relazioni Esterne e Istituzionali di Fastweb. Vogliamo offrire il nostro contributo per dotare il Paese di un’infrastruttura tecnologica all’avanguardia che può avere un ruolo centrale nello sviluppo economico e nella competitività dell’Italia, della Pubblica amministrazione e delle imprese. Continueremo a impegnarci per rendere i nostri servizi Internet sempre più veloci e sempre più competitivi. A Bollate non solo i cittadini e le imprese avranno accesso alla banda ultralarga, ma potranno anche scegliere a quale operatore rivolgersi». I lavori di Fastweb termineranno entro il mese di giugno.
 
«Telecom Italia è lieta di annunciare l’avvio dei lavori a Bollate per la realizzazione dell’infrastruttura di nuova generazione in fibra ottica in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale – ha dichiarato Gianni Moretto, responsabile Access Operations Area Nord Ovest di Telecom Italia – Questo risultato sarà ottenuto grazie agli importanti investimenti programmati da Telecom Italia e alla collaborazione con l’Amministrazione comunale, fattori che consentiranno di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando sia i tempi d’intervento sia i relativi costi e l’impatto sulla città».
 
«La banda ultralarga è un fattore abilitante per la crescita del territorio e come Vodafone siamo lieti di cogliere l’opportunità di portare a Bollate la fibra a 100 mega, un servizio differenziante e “a prova di futuro” per cittadini, imprese e Pubblica amministrazione – dice Giacomo D’Amato, direttore Regione Nord Ovest di Vodafone Italia. Prevediamo di raggiungere con la fibra ottica 14.000 abitazioni, pari a circa l’80% della popolazione di Bollate, entro l’estate. Un impegno che è parte integrante del piano biennale di investimenti da 3,6 miliardi di euro che Vodafone sta portando avanti per lo sviluppo di reti e servizi a banda ultralarga fissa e mobile in Italia».



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto