Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 21 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


29/01/2015

INAUGURATA LA PALESTRA DELLA SCUOLA MEDIA DI VIA BRIANZA. INSTALLATO IL PRIMO DI 13 DEFIBRILLATORI

Taglio del nastro per la Palestra di via Brianza, ristrutturata grazie a fondi comunali e regionali. Pavimentazione, serramenti e impianto elettrico, in prima battuta. Pavimentazione del cortile e tinteggiatura del portico in seconda battuta. Per un investimento totale di 100mila euro, per metà finanzati da Regione Lombardia.


L’inaugurazione si è svolta giovedì 29 gennaio 2015, alle ore 11, alla presenza del sindaco di Bollate Stefania Lorusso, l’assessore allo Sport Fabio Boniardi e di Antonio Rossi, campione olimpico e mondiale di canoa, oggi assessore allo Sport e alle Politiche per i Giovani di Regione Lombardia. Dopo il taglio del nastro, assessore e sindaco hanno anche installato il primo dei 13 defibrillatori che arriverano a Bollate nelle prossime settimane e che andranno a coprire tutte le palestre delle scuole e dei centri sportivi cittadini.
 
 “Abbiamo ristrutturato due opere pubbliche molto importanti per la nostra città, la cui risistemazione era attesa da tempo – dicono il sindaco di Bollate Stefania Lorusso e l’assessore allo Sport Fabio Boniardi. Grazie al contributo di Regione Lombardia, oggi mettiamo a disposizione degli studenti e degli sportivi del territorio due palestre completamente rinnovate. Crediamo da sempre, come Amministrazione, che lo Sport e il Tempo libero dei cittadini di Bollate abbia una grande importanza e vada promosso in ogni modo. Ma anche che vada praticato nelle condizioni migliori possibili, in strutture funzionali e, perché no?, anche più belle”.
 
"I contributi assegnati attraverso i bandi  - ha detto Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport - possono aiutare moltissimi Comuni in difficoltà a recuperare risorse a causa del patto di stabilità. Il bando sulle palestre scolastiche ha avuto un eccezionale riscontro, con un numero di domande pervenute nettamente superiore alle aspettative, ovvero 383. Di queste ne sono state finanziate 109 per un importo di 4,4 milioni di euro, anche questo incrementato in corso d’opera per ampliare l’elenco dei beneficiari, favorendo così la riqualificazione delle strutture sportive scolastiche presenti sul territorio e la possibilità di un pieno utilizzo anche in orario extra-scolastico da parte dei cittadini. Le risorse finanziarie deliberate da Regione Lombardia consentiranno agli studenti di avere a disposizione palestre più adeguate e moderne con un conseguente potenziamento dell'offerta formativa nell'educazione fisica e motoria, disciplina fondamentale per la crescita dei ragazzi"
 
In merito ai defibrillatori, sindaco e assessore hanno detto: “Un progetto da 20 mila euro che ci consente di arrivare con largo anticipo su un obbligo di legge che renderà obbligatoria a fine 2015 la dotazione delle società sportive di defibrillatori automatici. L’obiettivo è la salvaguardia della salute dei cittadini che praticano attività sportiva anche amatoriale, così da evitare quei drammi di cui spesso si sente parlare sui campi di calcio e nelle palestre”.
 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto