Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 24 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


02/12/2014

LA POLIZIA LOCALE CONTRO ABUSIVISMO E CATTIVE ABITUDINI AMBIENTALI

Al via il progetto Exponiamoci, finanziato da Regione Lombardia in previsione di Expo 2015, contro l’abusivismo commerciale. Massima attenzione per le zone più a rischio come le stazioni e i sottopassi ferrioviari.


Al via il progetto Exponiamoci, finanziato da Regione Lombardia in previsione di Expo 2015, contro l’abusivismo commerciale. Le operazioni saranno svolte dalla Polizia locale di Bollate in collaborazione con la tenenza dei Carabinieri e avranno lo scopo di attivare sul territorio interventi concreti di contrasto al fenomeno dell'abusivismo commerciale, in particolare nelle zone più a rischio come le stazioni e i sottopassi ferrioviari.
 
« Consapevoli el problema dell’abusivismo in città – spiega l’assessore alla Sicurezza Fabio Boniardi – ci siamo attivati per mettere in campo nuove iniziative a favore del contrasto di queste abitudini molto diffuse. Grazie a regione Lombardia e grazie a Expo, potenzieremo l’attenzione su una delle zone cirtiche della città, com le stazioni, aumentando i controlli e gli interventi sanzionatori».
 
Ma non solo il commercio abusivo è all’attenzione della Polizia locale. Prosegue, infatti, l’attività dell’Eco vigile che nei giorni sorsi, in collaborazione con l'area Ambiente del Comune, ha portato alla verbalizzazione di 11 accertamenti di violazione a cittadini che non hanno rispettato le regole di raccolta differenziata vigenti in città.
 
«Malgrado le serate pubbliche, poco frequentate, e la campagna su come fare una corretta raccolta differenziata – dice l’assessore all’Ambiente Piergiorgio Valentini – molte persone ancora non seguono le semplici regole di base della raccolta rifiuti. Basterebbe davvero poco per migliorare gli standar di Bollate, raggiungendo risultati di eccellenza che oggi sono possibili. Contribuendo tutti a migliorare l’Ambiente in cui viviamo».
 
 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto