Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 19 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


12/11/2014

A BOLLATE GLI UOMINI CI METTONO LA FACCIA

Si chiama « Le mie mani per proteggerla » ed è la campagna voluta dall’Amministrazione comunale, presentata oggi, martedì 12 novembre, dal sindaco Stefania Lorusso e dall’assessore alle Pari Opportunità Marinella Mastrosanti nel nuovo Centro Donna a Cascina del Sole.


“Donne picchiate, violentate, storpiate, sfigurate, mutilate, perseguitate, terrorizzate, uccise per mano di uomini violenti che le considerano loro proprietà. Sono queste le notizie che si sentono ogni giorno – dicono il sindaco Lorusso e l’assessore Mastrosanti. Un pensiero malato figlio di una cultura della prevaricazione che abbiamo il dovere di contrastare e sconfiggere. Per farlo abbiamo bisogno degli uomini, che sono i primi a doverci mettere la faccia per affermare che il mondo può e deve essere un luogo piu sicuro per le donne ».

Per questo l’amministrazione, in rete con le associazioni locali (Mondo donna, L’Ora blu, Gli occhi di Mafalda, Accademia Vivaldi, Fare famiglia, Cooperativa “Il Grafo”, Jekas, Radio città Bollate), ha lanciato una campagna dedicata: gli uomini di Bollate devono scattarsi un selfie o farsi fare foto con un messaggio di sostegno alle donne e inviarla a: lemiemaniperproteggerla@gmail.com. Il 15 novembre, dalle ore 10 alle 18, Amministrazione e Associaizoni saranno in piazza, davanti alla Biblioteca, con un banchetto mirato alla raccolta di immagini.

Tutte le foto saranno poi pubblicate sul blog Iltempodelledonne-bollate.blogspot.com e sulla pagina Facebook Le mie mani per proteggerla, diventando così parte integrante della Campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.

Appuntamento successivo, il 22 novembre alle ore 16,30 in Biblioteca dove interverrà l’avvocato Penalista del foro di Milano Giuseppe de Lalla che parlerà dello Stalking quale fenomeno patologico della coppia: dall’introduzione nel codice penale di questo istituto giuridico,agli interventi successivi in  favore della vittima.

Ma durante l’incontro del 12 novembre si è parlato anche del nuovo Centro donna, ristrutturato da poco nella vecchia sede della scuola di Cascina Nuova in via Ospitaletto. In particolare il sindaco Lorusso ha sottolineato come l’edificio, trovato in condizioni disastrose, sia stato ristrutturato grazie a una rete positiva che ha consentito di raggiungere il risultato a costi molto contenuti.

« Ci ha mossi – ha detto il sindaco - il desiderio di rispondere a un bisogno concreto: rimettere in sesto e ridare alla città una struttura « nata male » e poi lasciata in degrado. Così, con uno sforzo comune abbiamo creato uno spazio che potrà essere di riferimento per le Associazione che prima non c’era, reinventando un ruolo a un immobile inutilizzato”. 


Vai al blog cliccando qui



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto