Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 23 Luglio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


23/09/2014

I RISULTATI DELL’OPERAZIONE “SMART” PER LA SICUREZZA SUL TERRITORIO

L'operazione SMART è stata promossa da Regione Lombardia con la finalità di migliorare le condizioni di sicurezza urbana, stradale e ambientale sul territorio. Bollate ha partecipato mettendo in campo 5 operatori della Polizia locale. Ecco i risultati.


Cinque operatori in campo (il Comandante Antonello Martelengo, tre ufficiali e un agente); 40 veicoli controllati (sulla Varesina); 6 verbali di violazione al Codice della Strada;  3 verbali di violazione al Regolamento Comunale di Sicurezza e Polizia Urbana in tema di prostituzione sulla strada. Questi i risultati della serata SMART - Servizi di Monitoraggio Aree a Rischio del Territorio che si è svolta dalle ore 19.00 di Sabato 20 settembre alle 3.00 di Domenica 21 settembre.
 
L’iniziativa, promossa dalla Regione Lombardia con la finalità di migliorare le condizioni di sicurezza urbana, stradale e ambientale, si è svolta per aggregazioni di Comuni. Bollate ha partecipato al polo di Paderno Dugnano che ricomprendeva anche il Comune di Senago.
 
A Paderno si sono date appuntamento tute le forze dell’ordine locali e, dopo il saluto istituzionale da parte del sindaco Marco Alparone e dell’assessore alla Sicurezza del Comune di Bollate Fabio Boniardi, gli uomini di ogni Comando hanno raggiunto il rispettivo territorio per l'attività operativa che, per Bollate, ha dato i risultati descritti.
 
"Una bella iniziativa – dice Fabio Boniardi, assessore alla Sicurezza del Comune di Bollate - realizzata grazie alle risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per la sicurezza del territorio e delle persone che ci vivono. Al di là dei risultati, che sono sempre significativi quando le forze dell'ordine si muovono, il dato positivo è l'attenzione che l'Ente regionale dimostra verso il lavoro dei Comuni, investendo risorse per la sicurezza in un periodo economicamente non semplice, e consentendoci così di mettere in campo ulteriori attività di controllo e verifica".



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto