Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 29 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


24/06/2014

IL PALAZZETTO DELLO SPORT DI VIA VARALLI INTITOLATO A CARLO GALIMBERTI

La cerimonia di intitolazione si è tenuta venerdì 20 giugno, alle ore 12.00, in Via Varalli 20.


L'assessorato all'Istruzione ed Edilizia scolastica della Provincia di Milano ha aderito all'appello “Centri sportivi in cerca di un nome” lanciato dal quotidiano La Gazzetta dello Sport e finalizzato a individuare atleti del territorio che si sono distinti nelle diverse discipline sportive.

Dopo il coinvolgimento delle scuole superiori della Provincia dotate di impianti sportivi ad uso di studenti e, negli orari extra scolastici, di associazioni sportive, il Centro scolastico di Bollate, a seguito di una ricerca condotta dagli studenti degli istituti Primo Levi ed Erasmo da Rotterdam, in accordo con il Comune di Bollate, ha presentato alla Provincia di Milano la proposta di intitolazione del Palazzetto dello Sport di via Claudio Varalli 20, costruito dalla Provincia di Milano e inaugurato ad ottobre 2012, a Carlo Galimberti, campione olimpionico bollatese.

 Abbiamo colto questa opportunità offerta dalla Provincia– hanno detto il sindaco del Comune di Bollate Stefania Lorusso e l’assessore allo Sport Fabio Boniardi – per valorizzare un nostro concittadino che ha saputo incarnare in sé valori importanti da trasmettere ai giovani. Un atleta che, oltre ad aver raggiunto risultati sportivi mondiali, è stato anche un esempio per i suoi valori umani e professionali che l’hanno portato a sacrificare la vita per la collettività. Da tempo la nostra città aspetta la valorizzazione di Carlo Galimberti. Oggi siamo orgogliosi di poter scoperchiare la targa con il suo nome e consegnare a Bollate un pezzo della sua storia, che è necessario tenere viva”.

 

Il Palazzetto sportivo è dotato di oltre 300 posti a sedere, posti per portatori di handicap, spogliatoi, bar, campo di pallavolo e pallacanestro, attrezzatura per ginnastica artistica, ampliamento del parcheggio della scuola. Per la realizzazione di quest'opera la Provincia di Milano ha investito quasi 2milioni e 200mila euro. Il Comune di Bollate ha contribuito per circa un terzo, ai costi sostenuti.

           



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto