Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 17 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


25/03/2014

L'ORTO CONDIVISO APPRODA A BOLLATE. IN BIBLIOTECA

comunicato stampa

Aggregazione, sperimentazione, recupero della tradizionale vocazione agricola di Bollate e diffusione dei saperi legati alla terra. Tutto questo, e molto di più, alla base del progetto del Comune di Bollate “Zolla Urbana” che verrà inaugurato il prossimo 5 aprile.


 Si tratta di un progetto che porterà alla realizzazione di un orto partecipato permanente all'interno del giardino della biblioteca comunale. Prima sperimentazione nel suo genere, si proporrà soprattutto per altre realtà urbane, come modello pilota di orto partecipato dall'intera cittadinanza sull’esempio dei sempre più diffusi community gardens internazionali. 


L'obiettivo – spiegano il sindaco Stefania Lorusso e l’assessore alla Cultura Ubaldo Bartolozzi - è quello di creare un orto con una finalità sociale che possa funzionare da elemento di aggregazione e socializzazione. Abbiamo scelto un luogo speciale per la sua collocazione: la biblioteca, tradizionale casa della cultura e della conservazione del sapere. Questo perché il progetto ha anche un valore culturale, di alternativa sostenibile al consumo sfrenato, pensato per far crescere la popolazione, ma soprattutto educare le generazioni future alle “buone” pratiche e all’importanza di “fare comunità”. L’orto rappresenta inoltre un’idea innovativa di valorizzazione di un’area “pubblica”, la Biblioteca appunto, e mira ad avvicinare sempre più la popolazione alle istituzioni”. 


L’orto verrà realizzato su una superficie di 100 metri quadrati, dove verranno posizionati grossi bancali modulabili e aumentabili in futuro, per la coltivazione di frutta, aromi e ortaggi, diversi a seconda della stagionalità. La cura dell’orto verrà affidata a un gruppo di volontari legati al mondo associazionistico, ma anche a singoli cittadini che vorranno mettersi in gioco. Il raccolto verrà destinato all’associazione MIA di Milano che si occupa della cura e del reinserimento sociale dei senzatetto. 


La data di nascita dell’orto urbano di Bollate è fissata per il 5 aprile 2014, in occasione della VII edizione dell’iniziativa “Una settimana fra le Groane” ora diventata  “Due settimane a Supermilano”.
Il programma della giornata prevede una serie d’iniziative come il mercatino biologico, i laboratori e gli spettacoli per grandi e piccini, la presentazione di libri, le visite guidate. Il tutto culminerà con la semina dell’orto permanente in biblioteca. Nella piazza, invece, verrà allestito un orto temporaneo realizzato con bobine, sacchi di juta e cassette di legno; alla sera ognuno si potrà portare a casa il proprio pezzetto di orto. 


Collegato al programma anche il I concorso “Orti e fiori sui balconi” rivolto soprattutto agli abitanti del centro di Bollate che dovranno cimentarsi nella realizzazione di balconi allestiti con fiori e piante, ma anche ortaggi e con tutto ciò che suggerisce la fantasia. Regolamento sul sito del Comune sezione “Vivere a Bollate”. I balconi più belli e creativi verranno premiati la sera del 5 aprile da una giuria di esperti, di cui farà parte anche il sindaco di Bollate Stefania Lorusso. 


Per informazioni:
www.supermilano.org e www.insiemegroane.it. Infoline 800 474 747. Ma soprattutto, visitate il profilo facebook "Biblioteca bollate" sempre aggiornato in tempo reale.
 

Qui di seguito, tutto il programma della manifestazione:


IN BIBLIOTECA

Ore 10 - EMEROTECA

ORTIQUI - LABORATORIO E DEGUSTAZIONE DEI PRODOTTI DELLA TERRA

(a cura del Comitato Soci Coop di Bollate)

La Coop è da sempre attenta alla sostenibilità strutturando la propria missione in campo agroalimentare seguendo precisi criteri: no OGM; valorizzazione del prodotto biologico; lotta integrata; da chilometro zero a chilometro vero.

 

Ore 10.30 - SALA RAGAZZI

SACCHETTI DI PROFUMO

Utilizzando la tecnica del pot-pourri e usando le erbe e i fiori del l’orto e del giardino, realizzeremo dei sacchetti profumati da mettere nei cassetti per profumare la biancheria. Laboratorio per bambini dai 5 anni. A cura di Nadia Nicoletti di “Orti di pace”.

 

Ore 10.45 - SALA J

IL VASO VUOTO

Molto tempo fa in Cina c'era un bambino di nome Ping qualsiasi cosa piantasse fioriva rigogliosa ma un giorno successe che l'Imperatore … Letture animate da una fiaba cinese e laboratorio. Per bambini dai 2 ai 4 anni. Laboratorio a cura dei bibliotecari.

 

Ore 11.30 - SALA RAGAZZI

BOMBE DI SEMI

Con semi di fiori e argilla costruiamo insieme le “bombe” e capiamo come si esegue una corretta “semina”, cercando cioè di abbandonare le bombe in luoghi incolti e abbruttiti per renderli belli e mandare così un messaggio di pace. Laboratorio per bambini dai 5 ai... anni  a cura di Nadia Nicoletti di “Orti di pace”

 

* Per i laboratori: prenotazioni in biblioteca dal 29 marzo

 

Ore 11.30 - SALA CONFERENZE

PRESENTAZIONE DELLA GUIDA “FUORI DAL COMUNE”

Un libro di aneddoti, piccole storie e curiosità su tutti i comuni della Provincia compresi quelli che appartengono a Supermilano e ovviamente Bollate, famosa fin dai tempi di Giulio Cesare che impazziva per i suoi deliziosi asparagi

Il volume è realizzato dagli allievi del Master Editoria 2013 (Università Cattolica di Milano) con il docente Ferdinando Scala.

 

Dalle 14.30  - SALA CONFERENZE

ORTO RICICLO SUL BALCONE

Davide Ciccarese, scrittore, si occupa della realizzazione di fattorie didattiche, orti urbani e sviluppo delle aziende agricole. Presentazione di un minicorso per appassionati e chi si vuole cimentare con l'orto, Orto riciclo sul balcone: costruire l'orto sul balcone per piccoli spazi anche sul davanzale della finestra di casa, utilizzando materiali di riciclo. L'orto modulare in cassetta, per piccoli spazi e l'orto verticale. Semenzaio con materiali di riciclo: costruire un pratico semenzaio partendo dai  materiali di recupero. I semenzai di giornale e di terra compost.

 

Dalle 16

LA SEMINA DELL'ORTO  DELLA BIBLIOTECA

Inaugurazione e semina dell'orto nel cortile della biblioteca. Piantiamo insieme mirtilli, erbe aromatiche, insalata, pomodorini... con l'aiuto di grandi e bambini!

 

Ore 17.30  - SALA CONFERENZE   

ORTI E ALBERI DENTRO I LIBRI.

INCONTRO CON GLI AUTORI DAVIDE CICCARESE E TIZIANO FRATUS

Davide Ciccarese, scrittore ed esperto d'orti, presenta “Cucinare le erbe selvatiche”.

Tiziano Fratus, grande appassionato d'alberi, letteratura e poesia, presenta i suoi libri "Manuale del perfetto cercatore d'alberi" e "Il sussurro degli alberi. Piccolo miracolario per uomini radice" con proiezione di fotografie dal suo archivio dedicati ai grandi alberi monumentali d'Italia e della Lombardia.

 

CANTUN SCIATIN

Ore 10 

PASSEGGIATA ALLA SCOPERTA DEGLI ALBERI DI BOLLATE

Vi siete mai chiesti che alberi ci sono dentro un centro storico?  Il verde a Bollate fra passato e presente: scopriamo la storia degli alberi presenti nella nostra città... A cura di Maurizio Minora.

Iscrizione obbligatoria: n. verde 800 474747 - prenotazioni@supermilano.org.

 

Dalle 11 alle 18:

LABORATORI PER BAMBINI no stop!

SPORCHIAMOCI LE MANI: semina creativa e colorazione dei vasetti

Vasetti, terra, semi e piantine... tutto il necessario per realizzare il proprio piccolo orto da portare a casa. Una piccola porzione del grande orto della biblioteca.

 

SEME 30°: dipingi la tua maglietta con colori estratti da comuni ingredienti della cucina: Caffè, Ribes, More, Lamponi, Barbabietole, Zafferano, Curry...

 

GIRAFIORI: crea fiori e girandole per abbellire il tuo piccolo orto.

Ai partecipanti gustose merende offerte da Pasticceria Cimino, Piadineria La Caveja, L'Angolo del Gelato, Yogorino Bollate e La Casa del Pane.

 

Ore 11.30 – Favola di teatro di strada per bambini

RICCIOLO DI LUNA

Con il Teatro Viaggiante. Dai 3 anni.

L'odissea di tre ovetti sbalzati nel cielo, un personaggio di Fantasia, una gallina disperata, un lupo solidale. Racconto dove palline, nastri, monociclo e sfere d'equilibrio prendono vita e movimento fra le mani di un'attrice di mimo.

 

Ore 14.30

PIANTALA ANCHE TU! Parte prima...

a cura di SentiCheStoria.

I bambini saranno accolti da Fata Mata AzzurRra e con lei giocheranno a fare i piccoli giardinieri a iniziare dalla scoperta dei semi della frutta.



E poi Domenica 13 febbraio – dalle 16 alle 18

Orto La MIA Terra, Bollate - Via Pontida ingresso di fronte al civico 24

Seconda parte di "Piantala anche tu!"

I bambini con le loro piantine seminate in un vasetto in biblioteca arriveranno al campo e si procederà a metterle a dimora nell'orto La MIA Terra con una grande festa dedicata alla semina. Le piantine che cresceranno avranno il nome dei bambini. E poi merenda in famiglia per tutti.



Ore 16.30 – Teatro di strada

CIRCO USO E RIUSO

con il Teatro Viaggiante.

Uomini magnifici! Animali rari! Acrobazie! Stupore! Cosa succede quando un equilibrista si trova di fronte alla varietà di proposte del mercato? E quando un giocoliere capita sotto una cascata di sacchi della spazzatura?

E se poi un mago volesse eliminare rifiuti… O una vecchia ballerina evitare sovrappesi? Forse qualcosa non vi è del tutto chiaro, ma se gli operatori ecologici cavalcassero monocicli, allora sì, che il mondo sarebbe sgombro da esasperante spazzatura! Al Circo Usoeriuso potrete anche ammirare immensi straordinari elefanti…! Per cancellare ogni dubbio che vi rimane, vi anticipiamo che non stiamo scherzando! Oggi, per ridurre, pensate, abbiamo eliminato addirittura... il tendone del circo! Ma non solo! Abbiamo persino riutilizzato la stoffa per i nostri…costumi di scena! Non solo! Abbiamo usato i rifiuti della scorsa settimana come oggetti di scena! E voilà! Signore e signori! Se ora non siete ancora convinti allora vi aspettiamo…

 

 

Ore 17.30 – Teatro di strada

VOTE FOR

con gli Eccentrici Dadarò.  

Arriva! Chi arriva? Fermatevi e capirete. Un’attesa rocambolesca. Una coppia comica che si prodiga a trasformare la piazza perché … qualcuno di molto importante sta arrivando e bisogna essere tutti pronti: pubblico, attori, scenografie. E mentre si aspetta, la clownerie diventa protagonista con i suoi lazzi, le sue magie e i… disastri di questi “Stanlio e Ollio” moderni.. vestiti con tute da lavoro troppo larghe o troppo strette. Un “Aspettando Godot” rivisto con gli occhi di due clown… davanti ad altri occhi divertiti e curiosi di un pubblico che sarà lì … coinvolto nell’attesa di chi… “arriva, arriva” Tra gags, acrobatica, magia e trovate inaspettate… si sta… fino alla fine riscoprendo il gusto dell’attesa spesso dimenticato in un mondo sempre più veloce e fagocitante. E alla fine una fine ci sarà. Si… perché … alla fine… arriva. A gran sorpresa, qualcuno arriverà… e menomale! Perché solo così… si potrà ricominciare ad aspettare… in un ‘altra piazza… in un’altra città.

 

 

Ore 18.30

Premiazione del concorso  “Orti e fiori sui balconi”

 

 

PER TUTTA LA GIORNATA:

 

- Mercatino agricolo, bancarelle artigianali

 

- L'Angolo delle ricette bio dove scambiarsi segreti e suggerimenti per preparare centrifughe, salse e confetture

 

- Dalle 12: La Confraternita della Pentola con i suoi risotti

Il gustoso risotto ai mirtilli e il saporito risotto radicchio e scamorza

 

- Dalle 14.30  alle 18

"Le stagioni delle muse: ortaggi e frutta al tempo degli Arese" 

Visite guidate gratuite alla Cappella della Madonna della Neve

 

- Concorso “Orti e fiori sui balconi”: vota il più originale

 

- Incursioni musicali con l'orchestra di strada CAMILLO CROMO

L’orchestra Camillocromo si trasforma in una Marchin’ Band coinvolgente, mescolando il dixieland con la musica balcanica, sonorità klezmer, unite a composizioni originali per una performance interattiva ed esaltante, con gags e sketches ispirati dalle persone e dai luoghi incontrati marciando. Guidato dal talento di questi sei musicisti brillanti e divertenti,il pubblico diventa protagonista e viene coinvolto in atmosfere surreali, dove è impossibile smettere di danzare, ridere e ascoltare la musica. La strada è il palco naturale di questa performance, i musicisti e di conseguenza il pubblico si sentiranno perfettamente a proprio agio su questo scenario.

 

Il Gruppo CAP, sponsor di “Due Settimana a Supermilano”, sarà presente all’evento con uno spazio espositivo destinato alla distribuzione di materiale informativo e gadget personalizzati per adulti e bambini, realizzati in materiale ecologico. Un'occasione per tutti i cittadini di confrontarsi direttamente con chi opera nel mondo del sistema idrico integrato per un momento dedicato alla sensibilizzazione al risparmio idrico e al consumo responsabile.

 

NOBILTÀ DEL LAVORO CONTADINO - SALA MOSTRE DELLA BIBLIOTECA

Le opere scultoree in bronzo dell'artista bollatese Carlo Doniselli

Domenica 6 aprile ore 16.30 – Presentazione della mostra e chiacchierata con l'artista a cura di H.Salvatore Esposito.

 

In collaborazione con:

Biboll - Biblioteca di Bollate - Re.Rurban - Associazione Culturale l’OraBlu - MIA – Milano in Azione Onlus - CAP Holding

 

 

 

comunicato stampa


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Brochure - esterno (91,12 KB)
Apri il Documento Brochure interno (84,58 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto