Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 30 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


18/03/2014

BLITZ DI VIGILI E CARABINIERI CONTRO IL COMMERCIO ABUSIVO

comunicato stampa

Si è svolto domenica 16 marzo 2014, nella mattinata, un blitz congiunto della Polizia locale e dei Carabinieri finalizzato al contenimento del commercio abusivo sul Mercatino dell'Antiquariato di Bollate, zona via Verdi.



L'operazione ha coinvolto 9 operatori del Corpo di Polizia locale coordinati dal comandante Antonello Martelengo e 18 carabinieri coordinati dal Luogotenente Atella, in parte della Tenenza di Bollate ed in parte provenienti da altri reparti.


All'arrivo degli undici veicoli impiegati nell’operazione, la maggior parte degli abusivi è fuggita lasciando a terra una quantità cospicua della merce in vendita.


L’intervento – spiega l’assessore alla Sicurezza Fabio Boniardiè il risultato di un personale impegno mio e del sindaco che ci siamo mossi per coinvolgere i carabinieri e chiedere loro un impegno congiunto sul fronte del commercio abusivo. Ringrazio il tenente colonnello di Monza Gherardo Petitto e la tenenza di Bollate per la loro disponibilità e i nostri uomini della Polizia locale per il risultato ottenuto”.

 

Sono stati sequestrati:

- 94 paia di scarpe con marche Hogan, Nike e Adidas;

- 160 giubbotti con marche Colmar, Moncler, A&F e Peuterey;

- 37 maglie di varia foggia con marche Abercrombie, Moncler, Fred Perry, Prada e  Burberry;

- 47 occhiali Rayban;

- 23 cinture con marche Louis Vuitton, Hermes e D&G;

- 36 portafogli con marche Gucci e Louis Vuitton;

- 68 borse con marche Louis Vuitton, Gucci e Armani;

- 20 pantaloni con marche D&G, Armani, Adidas, Abercrombie, Gucci e Burberry;

- 8 orologi;

- 23 profumi;

- 80 capi ed articoli senza marche;

- 404 compact disc

 

Tutta la merce è stata posta sotto sequestro; il sequestro ha natura penale per la merce "griffata" per commercio abusivo di merce con marchi contraffatti e per i compact disc.

 

 

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto