Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 21 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


21/02/2014

TELECAMERE SIRIO RED, CONTRAVVENZIONI IN FLESSIONE. POCHI BOLLATESI HANNO PRESO LA MULTA

comunicato stampa

La Sirio Red è il vigile virtuale che ci costringe a fermare l’auto davanti al semaforo rosso. Dicono questo i dati in flessione registrati dal Comando della Polizia locale di Bollate che parlano di 2089 verbali di violazione nel primo periodo di attivazione (dal 25 novembre al 31 dicembre 2013) e di 1700 nel mese di gennaio 2014.


Un calo significativo che fa pensare al fatto che la gente sappia dell’esistenza della telecamera e presti maggior attenzione al rispetto delle regole. Sul numero totale di violazioni, solo il 10 percento riguarda multe prese da cittadini bollatesi. Per la maggior parte, dunque, si tratta di automobilisti di passaggio provenienti dalle città confinanti.

L’iniziativa – dicono il sindaco di Bollate Stefania Lorusso e l’assessore alla Sicurezza Fabio Boniardi - si inserisce nel programma di potenziamento della sicurezza stradale e di contenimento delle trasgressioni voluta dall’Amministrazione comunale. I risultati che abbiamo registrato con i primi monitoraggi sono significativi e ci fanno comprendere la bontà del progetto finalizzato a prevenire gli incidenti in zone pericolose di Bollate e a far comprendere la necessità di rispettare le regole sulle strade. Un plauso va ai nostri cittadini che solo in minima parte non hanno rispettato lo stop dei semafori controllati”. 

La localizzazione delle Sirio Red è stata decisa tenendo conto della relazione sui sinistri a Bollate realizzata dalla Polizia municipale lo scorso anno. I cittadini sono stati avvisati con largo anticipo sulle regole e il posizionamento delle telecamere. Ecco i luoghi dove sono state installate:

1. Via Repubblica (intersezione con Piazza Indipendenza e con Via Milano) - flusso di traffico verso Milano, verso Varese e verso Piazza Indipendenza;
2. Via Trento (intersezione con via Galileo Ferraris) -  flusso diretto verso Milano;
3. Via Trento (intersezione con via Verdi e via Ghisalba) - flusso verso Varese;
4. Via Trento (intersezione con via Ghisalba e via Verdi) - flusso verso Milano.
   

Le telecamere istallate resteranno posizionate fino all’azzeramento dei passaggi con il rosso. Per poter essere riutilizzate in altri punti strategici alla sicurezza stradale i cittadini, in base alle necessità.
 

L’introito delle contravvenzioni verrà utilizzato dal Comune, così come prevede la Legge, per potenziare ulteriormente la sicurezza in città e prevenire gli incidenti.

Ripassiamo le regole delle Sirio Red?
- Le apparecchiature scattano la foto SOLO alle auto che: passano con il semaforo rosso, oltrepassano la linea di arresto con le 4 ruote a semaforo rosso, occupano l’incrocio con semaforo rosso.
- A maggior garanzia di correttezza, la Sirio Red scatta la foto con un leggero ritardo sul semaforo rosso (5 decimi di secondo) per evitare le ambiguità di interpretazione nei passaggi con il giallo.
- Gli apparati sono completamente indipendenti dal funzionamento, dall'impostazione e dalle fasi dei semafori cui sono correlati.
- Le attuali fasi delle luci dei semafori (verde, giallo e rosso) e i rispettivi tempi sono le stesse previste e attuate prima dell'installazione degli apparati e sono rimaste le medesime durante l'attività di sanzionamento a partire dal 25 novembre in poi.
- La convalida delle immagini, la verbalizzazione, notifica e introito delle multe sono di esclusiva competenza del Comando di Polizia Locale di Bollate.
- Come previsto dalla normativa sulla privacy e secondo le indicazioni del Garante, le Sirio Red sono state opportunamente indicate con adeguata cartellonistica stradale.


comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto