Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Venerdì, 28 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


21/01/2014

GIORNATA DELLA MEMORIA 2014, DUE INIZIATIVE PER NON DIMENTICARE LA NOSTRA STORIA

comunicato stampa

Due iniziative per non dimenticare. Uno spettacolo dedicato esclusivamente ai ragazzi; una mostra pensata per richiamare l’attenzione e il ricordo di tutti i cittadini. Sono questi gli eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale di Bollate, in occasione della ricorrenza del 27 gennaio "Giorno della Memoria".


Come ogni anno – dice l’assessore alla Cultura Ubaldo BartolozziBollate si mobilità per ricordare, citando il testo della legge istitutiva della commemorazione, la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Si tratta di un ricordo dovuto e necessario, cui l’Amministrazione non vuole sottrarsi. Per non far cadere il silenzio sulla nostra storia e per mantenere vigili i cittadini, soprattutto i più giovani, sui pericoli delle delle oppressioni e delle persecuzioni di ogni tipo. Ma anche per affermare ancora una volta il valore della dignità umana, al di là di razza, religione, opinioni politiche, sesso, condizioni personali, fisiche o mentali ».


Ecco le proposte del Comune di Bollate per la Giornata della Memoria 2014:


"Lacrime di Memoria: storie per parlare della SHOAH ai ragazzi", a cura della compagnia l'Altra Luna. L'iniziativa, organizzata dalla biblioteca ragazzi, è rivolta agli alunni delle classi di terza media ed è all'interno della promozione alla lettura per le scuole secondarie di primo grado dell'anno scolastico 2013-2014. Lo spettacolo, facendo uso del linguaggio metaforico del racconto, si cimenta nel delicato compito di raccontare ai ragazzi la follia dell'Olocausto. Coinvolgerà 13 classi di Bollate e frazioni che parteciperanno alle 3 repliche previste dalle 9.30 alle 13.00 nella sala conferenze della Biblioteca lunedì 27 gennaio.


 
"27 gennaio: il giorno della memoria. Per non dimenticare". La mostra realizzata dai bibliotecari, contiene informazioni storiche sulla tragedia dell'Olocausto con foto e testimonianze. Su grandi cartelli, sarà anche esposta una breve biografia illustrata di Anna Frank e la storia di Rosabianca disegnata da Roberto Innocenti, uno dei più celebri illustratori italiani di libri per l'infanzia. In sala mostre saranno esposti anche i libri che contengono le testimonianze dei sopravvissuti e di chi, purtroppo, ha perso la vita nei campi di concentramento. Dal 17 al 28 gennaio, in biblioteca. Visitabile negli orari di apertura della biblioteca.



Per info:
Biblioteca Comunale
Tel.: 02 35005508

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto