Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 17 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


13/11/2013

CONTRO LE TRASGRESSIONI DA SEMAFORO ROSSO, ARRIVANO LE SIRIO RED

comunicato stampa

Semaforo rosso: stop alle trasgressioni selvagge. Sul territorio di Bollate stanno per arrivare le Sirio Red 1.0.


Sono quattro telecamere che saranno dislocate nei punti critici della città e attivate dal prossimo 25 novembre con lo scopo di multare chi trasgredisce il Codice della strada passando con il rosso.  L’iniziativa si inserisce nel progetto di potenziamento della sicurezza e di contenimento delle trasgressioni voluta dall’Amministrazione comunale. 


L’avvio di questo progetto – dice l’assessore alla Polizia locale Fabio Boniardi è un importante passaggio per mettere in sicurezza alcune situazioni di pericolo di Bollate e non va intesa in modo vessatorio. Completa progetti già chiusi, come la realizzazione della rotonda di incrocio delle vie Verdi-Novara, ed è la prima azione sui semafori, ma non sarà l’ultima. Le telecamere istallate oggi resteranno posizionate per un anno e poi potranno essere spostate in altri punti critici cittadini, in base alle necessità”. 


La prima localizzazione delle Sirio Red è stata decisa tenendo conto della relazione sui sinistri a Bollate realizzata dalla Polizia municipale nelle scorse settimane. Ecco i luoghi dove verranno installate le telecamere:
1.Via Repubblica (intersezione con via Milano) - flusso di traffico diretto verso Milano e Varese;
2.Via Trento (intersezione con via Galileo Ferraris) -  flusso diretto verso Milano;
3.Via Trento (intersezione con via Verdi e via Ghisalba) - flusso verso Varese;
4.Via Trento (intersezione con via Ghisalba e via Verdi) - flusso verso Milano;  
 

L’asse viario via Trento-via Milano, infatti, risulta uno dei più pericolosi: nel quadriennio 2009-2012 si sono verificati 112 sinistri stradali, dei quali 78 con lesioni alle persone per un totale complessivo di 125 feriti.  


Ma quali saranno le regole del Sirio Red?
- Le apparecchiature scatteranno la foto SOLO alle auto che passano con il semaforo rosso, oltrepassano la linea di arresto con le 4 ruote a semaforo rosso e che occupano l’incrocio con semaforo  rosso.
- A maggior garanzia di correttezza, la Sirio Red scatterà la foto con un leggero ritardo sul semaforo rosso (5 decimi di secondo) per evitare le ambiguità di interpretazione nei passaggi con il giallo.
- Gli apparati saranno completamente indipendenti dal funzionamento, dall'impostazione e dalle fasi dei semafori cui sono correlati.
- Le attuali fasi delle luci dei semafori (verde, giallo e rosso) e i rispettivi tempi saranno le stesse previste ed attuate prima dell'installazione degli apparati e rimarranno le medesime durante l'attività di sanzionamento a partire dal 25 novembre in poi.
- La convalida delle immagini, la verbalizzazione, notifica e introito delle multe sono di esclusiva competenza del Comando di Polizia Locale di Bollate.
- Come previsto dalla normativa sulla privacy e secondo le indicazioni del Garante, le Sirio Red saranno opportunamente indicate con adeguata cartellonistica stradale. 


Per le Sirio Red il Comune pagherà un canone mensile di noleggio, per i prossimi 3 anni, alla ditta che si è aggiudicata la gara pubblica di appalto, avvenuta anche sulla base dell'offerta economica più vantaggiosa presentata (che comprende il canone mensile), oltre che sul pregio delle tecnologie offerte.  Tale canone di noleggio è fisso e del tutto indipendente dal numero di violazioni accertate.


comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto