Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 25 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


10/10/2013

BOLLATE, PRIMI FREDDI.

comunicato stampa

Il sindaco Lorusso tranquillizza i cittadini: 'Si possono già accendere i caloriferi, fino a un massimo di 7 ore al giorno'


In vista del prossimo fine settimana, in cui sono previste condizione metereologiche avverse con forte calo delle temperature, il sindaco di Bollate Stefania Lorusso rassicura i cittadini sulla possibilità, prevista dalla normativa (D.P.R. n. 412 del 26 agosto 1993 e s.m.i.) di accendere i riscaldamenti anche prima della data ufficiale del 15 ottobre


Il nostro territorio è compreso nella zona climatica E spiega il sindaco Lorussodove gli impianti di riscaldamento possono funzionare per legge dal 15 ottobre al 15 aprile per 14 ore al giorno. Se però fuori da questo periodo le temperature scendono, come sta avvenendo in questi giorni, la legge prevede che il responsabile degli impianti di ogni stabile possa decidere di accendere, per un tempo massimo di 7 ore giornaliere, senza alcun bisogno di deroga da parte del Comune. I nostri cittadini, dunque possono attivare le caldaie da subito, senza bisogno di nessuna ordinanza. Ovviamente rispettando il limite massimo di 7 ore che sono più che sufficienti a portare tepore nelle case in questo inizio di autunno anticipato".


L’ordinanza del sindaco, infatti, serve esclusivamente per estendere, in caso di condizioni atmosferiche particolarmente avverse, il periodo di accensione a pieno regime (14 ore).

comunicato stampa


 

File Allegati:

 
Apri il Documento D.P.R. n. 412 del 26 agosto 1993 (109 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto