Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Venerdì, 28 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


29/08/2013

GAIA SERVIZI, IL COMUNE APPROVA IL BILANCIO 2012

comunicato stampa

Il Comune ha approvato il Bilancio 2012 di Gaia Servizi.


La formalizzazione è avvenuta ieri (8 agosto 2013, n.d.r), in seguito alla presentazione da parte del Consiglio di Amministrazione del documento finanziario. A fare le veci del Comune, ente proprietario deputato all’approvazione, l’assessore al Bilancio del Comune di Bollate, Virgilio Pellizzari.
"Per la prima volta da quando Gaia esiste – spiega Pellizzari – tutti i conti  sono stati esaminati in modo chiaro e approfondito. Gli incassi dubbi sono stati messi a perdita, nessun introito è stato gonfiato. Questo con l’idea di mettere sul piatto la vera situazione economica, perché solo facendo chiarezza è possibile fare pulizia e migliorare i conti”.
L’approvazione del Bilancio 2012 – prosegue Pellizzarirappresenta una scelta che, per senso di responsabilità, andava fatta. Pur in un’ottica di generale riorganizzazione della società e di riassetto economico, il documento finanziario prevede costi per servizi che riguardano direttamente i cittadini di Bollate. Parliamo di manutenzione delle strade, di case in affitto, di riscaldamento delle scuole, solo per dire le questioni più importanti. Parliamo anche di stipendi dei dipendenti, persone che spesso fanno lavori duri che non tutti sarebbero disposti a fare”. 


Con identico senso di responsabilità, l’Amministrazione comunale ha anche messo in chiaro, però, che il circolo vizioso che riguarda i conti di Gaia deve essere interrotto e per questo ha dato mandato al Cda di predisporre un proposta di riorganizzazione societaria finalizzata a riequilibrare il Bilancio. 

Ma quali sono i numeri del Bilancio di Gaia?
Documento alla mano – spiega Pellizzari - è ora possibile, dopo tanto parlare, quantificare in modo preciso l’entità della perdita (3milioni e 26mila euro, ndr). Tale perdita sarà rimandata al prossimo esercizio e accompagnata, come si diceva, da una proposta seria di riorganizzazione da parte di Gaia che porterà, tra l’altro, alla revisione di tutti i contratti di servizio secondo una logica di massimo contenimento dei costi”.
Il Bilancio 2012 di Gaia approvato ieri verrà depositato presso la Camera di Commercio per poi diventare documento pubblico. Il Comune di Bollate provvederà, come anticipato, a pubblicarlo sul sito.

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto