Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 29 Maggio 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


09/10/2012

BOLLATE CAPITALE DI SHOTOKAN KARATE PER UN LUNGO FINE SETTIMANA

comunicato stampa

13-14 ottobre: 20esima edizione dei Campionati del Mondo presso il Palazzetto dello Sport di via Varalli.


1400 atleti, oltre ad allenatori, preparatori, collaboratori arbitri e familiari al seguito, per un totale di oltre duemila persone provenienti da tutto il globo. Così si presenta la 20esima edizione dei Campionati del Mondo di Shotokan Karate, in programma a Bollate il 13 e 14 ottobre presso il Palazzetto dello Sport di via Varalli. “L'anno scorso di questi tempi – commenta il Sindaco Stefania Lorusso – il presidente dell'A.S.D. Kines di Bollate, Tonino Trotta, ci ha illustrato il suo sogno, quello cioè di portare a Bollate una manifestazione importante e imponente. Grazie alla sinergia tra più soggetti, abbiamo dimostrato che a volte i sogni si avverano e siamo onorati di ospitare sul nostro territorio le gare e i campioni che parteciperanno alla competizione. Devo ringraziare in particolare la Provincia di Monza e Brianza per il supporto all'organizzazione, la Provincia di Milano per aver accelerato la conclusione dell'intervento di sistemazione del nuovo Palazzetto e l'assessore Fabio Boniardi per la caparbietà con cui ha perseguito l'obiettivo”.

L'evento sportivo del week-end ha richiesto un grande sforzo di pianificazione, sia per la preparazione degli spazi dedicati alle gare, sia per la sistemazione alberghiera di tutto l'entourage (10 gli alberghi convenzionati, sei nella Provincia di Monza e Brianza e quattro nella Provincia di Milano), sia per l'organizzazione dell'accoglienza in aeroporto e per gli spostamenti (le rappresentanze delle varie nazioni arriveranno qui a Bollate tra il 10 e il 12 ottobre). “In tutto sono 44 i Paesi partecipanti ai Campionati del Mondo – interviene l'assessore allo Sport, Fabio Boniardi – la candidatura dell'Italia con Bollate è stata preferita ad altri tre Paesi in lizza, il Portogallo, la Spagna e la Scozia. Siamo convinti che il Comitato abbia scelto il nostro Comune per la vicinanza a Milano, per la nostra appartenenza al bacino dell'EXPO, per la presenza di un ospedale a pochi metri dalle palestre e, soprattutto, per l'idoneità della struttura sportiva: senza ombra di dubbio, dopo l'intervento attuato dalla Provincia di Milano, il Palazzetto di via Varalli ha tutte le carte in regola per ospitare un evento di questa entità”.

E proprio in concomitanza con la prima giornata di gare, la Provincia di Milano e il Comune di Bollate hanno voluto organizzare l'inaugurazione del Palazzetto dello Sport (sabato 13 ottobre, ore 10.30), oggetto di un intervento di ampliamento che è costato a Palazzo Isimbardi 2 milioni e 200mila euro (a cui vanno aggiunti i 200mila euro stanziati dal Comune di Bollate): la nuova struttura verrà utilizzata dagli Istituti Superiori “Primo Levi” ed “Erasmo da Rotterdam” e, fuori orario scolastico, così come previsto dalla convenzione fra i due Enti, il Comune di Bollate gestirà il suo utilizzo da parte delle società sportive del territorio. “La Provincia di Milano ha competenza sulle scuole secondarie di secondo grado e sulle strutture sportive annesse – spiega l’assessore all’Istruzione ed Edilizia scolastica della Provincia di Milano, Marina Lazzati – Il Palazzetto sportivo che abbiamo realizzato per il centro scolastico di via Varalli ha oltre 300 posti a sedere, posti per portatori di handicap, spogliatoi, bar, campo di pallavolo e pallacanestro, attrezzatura per la ginnastica artistica ed un ampio parcheggio a servizio anche della scuola. Si tratta di un’opera pubblica molto importante perché non sarà utilizzata solo dalle scuole, ma anche dagli sportivi del territorio. Un ringraziamento sentito va al dirigente scolastico, Rosaria Pulia, per la massima disponibilità dimostrata nell’organizzazione dell’evento: siamo molto soddisfatti del fatto che le strutture sportive provinciali siano state apprezzate e scelte per lo svolgimento dei campionati mondiali di karate”.
 

 

comunicato stampa


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Paesi partecipanti (12 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto