Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 24 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


26/09/2012

APRE A BOLLATE UNO SPAZIO PREVENZIONE DELLA LILT

comunicato stampa

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Sezione Provinciale di Milano, ha aperto, grazie alla generosa disponibilità del Poliambulatorio San Martino, un nuovo Spazio Prevenzione, dove è possibile effettuare visite di diagnosi precoce al seno e alla cute.


L'iniziativa è stata sostenuta con forza dall'Amministrazione comunale di Bollate, soprattutto per l'opportunità di diagnosi precoce che, grazie all'esistenza di uno Spazio Prevenzione “a portata di mano”, viene data ai cittadini bollatesi e ai residenti nei Comuni limitrofi. “In questo mese di ottobre – commenta l'assessore alle Politiche Sociali, Marinella Mastrosanti – si apre la 19esima campagna di prevenzione e diagnosi precoce della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e siamo onorati di aver fatto ancora più nostra questa campagna attraverso la presentazione dello Spazio Prevenzione e ospitando, nella serata di venerdì 5 ottobre prossimo, la conferenza di sensibilizzazione dal titolo 'Il Rosa della Prevenzione', a cui ci auguriamo possano partecipare tanti concittadini”.
Lo Spazio Prevenzione si trova all'interno della Casa di Riposo per anziani “San Martino”, in via Don Uboldi 40, accanto agli ambulatori privati del Poliambulatorio nato nel 2008 e diretto dal dott. Michele Lombino, che ha sottolineato come, l'apertura di un ambulatorio della LILT, non possa che potenziare i servizi sanitari presenti sul territorio “cosa che ha ancora più valore in un momento delicato come quello attuale, – commenta il Direttore Sanitario – che ha visto la chiusura di alcuni servizi all'interno dell'Ospedale cittadino di via Piave”.

Le diagnosi precoci su cui si lavora all'interno dello Spazio Prevenzione bollatese sono due: alla cute e al seno
I medici che effettuano le visite senologiche (la dott.ssa Carolina Fuior, medico senologo del San Gerardo di Monza) e quelle della cute (la dott.ssa Simona Ghiozzi, medico dermatologo), in un primo periodo di sperimentazione, saranno presenti due volte al mese al Poliambulatorio San Martino: per effettuare la visita (prenotazioni telefoniche allo 02.38306561, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20) non c'è bisogno di impegnativa del medico curante, basta il contributo associativo volontario richiesto in loco (contributo minimo: 25 euro). “Sottoporsi a controlli periodici mirati, insieme all’adozione di uno stile di vita sano, come un’alimentazione corretta e bilanciata e l’astensione dal fumo, è il modo migliore per garantirsi una buona salute - interviene la dottoressa Fossati-Bellani, Presidente della sezione di Milano della LILT - Le visite di diagnosi precoce, inoltre, permettono di intervenire tempestivamente aumentando così le possibilità di guarigione. Per esempio i tumori al seno individuati nella fase iniziale si risolvono in modo positivo per le pazienti in oltre il 90% dei casi”.

Per concludere, è bene ricordare che la campagna di sensibilizzazione della LILT, denominata Nastro Rosa e dedicata alla prevenzione del tumore al seno, a Bollate prevede:

- la serata di informazione aperta alla cittadinanza organizzata, con il patrocinio dell'Amministrazione bollatese, per venerdì 5 ottobre alla ore 21, presso la biblioteca comunale di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa;

- visite gratuite al seno, presso lo Spazio Prevenzione, nella giornata del 24 ottobre (su appuntamento e fino ad esaurimento dei posti disponibili).


comunicato stampa


 

File Allegati:

 
Apri il Documento locandina serata del 5 OTTOBRE (666,82 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto