Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 26 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


02/08/2012

LA CHIOCCIOLINA CHIUDE MA IL SERVIZIO DI NIDO AZIENDALE VIENE MANTENUTO

comunicato stampa

L'Amministrazione comunale bollatese ha rinunciato al rinnovo della convenzione con l'Ente Morale “Asilo Maria” per l'utilizzo del nido “La Chiocciolina” di via Sartirana, ma il servizio di “nido aziendale” offerto ai dipendenti comunali viene mantenuto.


I costi troppo elevati della gestione de “La Chiocciolina”  e la bassa frequenza dei figli dei dipendenti comunali stessi (in media 2/3 bambini iscritti all'anno) hanno convinto l'Amministrazione comunale a rinunciare all'esperienza del “nido aziendale” a partire dalla prossima stagione 2012-2013. “Nonostante questo però – spiega il Sindaco Stefania Lorusso – abbiamo cercato altre strade percorribili per mantenere il servizio, così da agevolare le mamme e i papà che lavorano nel nostro Ente”.
La soluzione trovata dalla Giunta Lorusso porterà il Comune a sottoscrivere altre convenzioni con i nidi privati “accreditati” sul territorio comunale: come già avviene per ampliare l'offerta di nidi comunali, l'Amministrazione stipula una convenzione con il nido privato per “acquistare” qualche posto in più, così da soddisfare la sua graduatoria e accorciare la lista d'attesa. Al fine di garantire ai dipendenti comunali un'agevolazione pari a quella rappresentata da “La Chiocciolina”, l'Amministrazione si è resa disponibile ad intervenire economicamente al pagamento dell'eccedente della retta mensile pagata alla Chiocciolina (di 490euro), fino ad un massimo di 600euro.
“La decisione di non rinnovare la convenzione per la Chiocciolina non è stata semplice, ma necessaria - commenta l'assessore ai Servizi Sociali Marinella Mastrosanti - crediamo di aver trovato, sia per i cittadini, sia per i dipendenti comunali che utilizzavano il nido aziendale, una soluzione equa, soddisfacente e più economica per le famiglie bollatesi, che pagheranno ora una retta rapportata all'Isee e non la quota fissa come avveniva prima”.
 

Le strutture accreditate sono le seguenti:

- Asilo nido Arcoiris, Via Fermi
- Asilo nido bilingue Crescere, Via Leopardi 
- Asilo nido bilingue La pulce Giorgia e l'Ape Gaia, Via Garibaldi
- Asilo nido bilingue La pulce Giorgia e l'Ape Gaia, Via Leopardi
- Asilo nido La tana dei cuccioli, Via Pastrengo
- Micro nido L'isola dei bimbi, Via Madonna
- Asilo nido S.Beretta Molla, Via Donadeo


comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto