Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 21 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


13/06/2012

GRANA PADANO: IL GRANDE CUORE DEI BOLLATESI

Straordinario successo dell’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale, insieme alla sezione della Coldiretti Lombardia, per aiutare le popolazioni e le aziende colpite dal terremoto.


La vendita in piazza del "grana della solidarietà” ha confermato la grande generosità di Bollate e dei suoi cittadini: domenica scorsa 10 giugno, in meno di un'ora dall’apertura del banco vendita, gli organizzatori hanno esaurito i 500 kg di grana padano che erano stati acquistati attraverso il Consorzio Grana Padano, a tutela della garanzia del prodotto e della certezza della destinazione del denaro raccolto. 

Ma il successo dell'iniziativa è andato addirittura oltre: nel prosieguo della mattinata, infatti, tutte le persone che non sono riuscite ad acquistare il grana della solidarietà (e che avrebbero voluto farlo per dare testimonianza concreta della loro vicinanza alle persone e alle aziende agricole colpite dal terremoto) si sono pazientemente messe in coda per prenotarlo. E anche in questa occasione non sono mancate le sorprese: altri 700 kg sono stati prenotati dai bollatesi, che potranno ritirare il loro pezzo di grana padano nei prossimi appuntamenti così programmati:

- sabato 16 giugno, dalle ore 15 in piazza Aldo Moro
- domenica 17 giugno, dalle ore 10, a Cassina Nuova, lungo la via San Bernardo
- domenica 17 giugno, dalle ore 15, a Ospiate (presso il Palio di S. Monica) 

Ricordiamo che le modalità della vendita benefica effettuata gratuitamente dai volontari (il prodotto arriva direttamente dal Consorzio Grana Padano preconfezionato e sottovuoto) e il prezzo del prodotto (10 euro al pezzo) sono stati concertati direttamente dai promotori della lodevole iniziativa e che l’intero ricavato andrà ad aiutare i caseifici dell’area del mantovano che hanno subito danni dal terremoto e che adesso hanno bisogno di ogni possibile sostegno economico per risollevarsi. Questo a tutela della trasparenza dell'operazione e a conferma che il grande cuore di Bollate porterà benefici concreti a favore della ricostruzione delle stalle, dei capannoni e dei fienili delle aziende latteo-casearie che producono questo vero gioiello alimentare. 

L'Amministrazione comunale bollatese ringrazia tutti i cittadini che, con vero spirito solidale, hanno contribuito allo straordinario successo dell'iniziativa.

 



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto