Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 22 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


07/03/2012

FESTA DELLA DONNA 2012: ROSSELLA URRU LIBERA

In occasione della ricorrenza dell'8 marzo, Bollate esprime la sua solidarietà alla giovane cooperante italiana.


L'Amministrazione comunale, a nome della città di Bollate, si unisce al coro di coloro che chiedono l'immediata liberazione di Rossella Urru.

Rossella ha 29 anni ed è nativa della Provincia di Oristano. Dopo essersi laureata a Ravenna, ha collaborato con la Regione Emilia-Romagna e, per conto dell'organizzazione CISP (il Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli), si trovava in Algeria per coordinare il campo profughi di Hassi Rabuni. Il 22 ottobre dello scorso anno, nei pressi di Tindouf, Rossella è stata rapita insieme a due volontari spagnoli. L'Unità di Crisi italiana è attualmente impegnata nelle complicate trattative per la sua liberazione.
 

Nelle ultime settimane si è fatta più viva l'attenzione dei mezzi di comunicazione e dell'opinione pubblica e l'Amministrazione bollatese ha voluto partecipare attivamente all'appello 'pro liberazione'.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto