Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 24 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


15/02/2012

FRANCO DE ANGELI ALLA GUIDA DI GAIA SERVIZI SRL

comunicato stampa

Riorganizzazione e rilancio sono i punti fermi della nuova gestione di Gaia Srl, l'azienda in house del Comune di Bollate che ha in affidamento diversi servizi sul territorio comunale.


E' arrivato da un paio di settimane il nuovo presidente, Franco De Angeli, già vicepresidente di Cap Holding spa e, in passato, componente di consigli di amministrazione di aziende o consorzi impegnati in campo ambientale (Amiacque spa, Federambiente, S.E.T. Srl, Brianza Acque spa, Cap Gestione Milano spa) e presidente di una municipalizzata di Cernusco sul Naviglio che gestiva gli stessi servizi erogati da Gaia. “Abbiamo scelto una persona sicuramente preparata per guidare un'azienda che, sino ad ora, ha avuto qualche difficoltà – commenta il Sindaco Stefania Lorusso – Da parte nostra, ci aspettiamo che i servizi erogati da Gaia ai bollatesi siano di qualità e che gli interventi effettuati sul territorio siano efficienti, così come avvenuto in occasione della nevicata di qualche giorno fa. Al presidente De Angeli auguriamo buon lavoro”.

Per capire cosa ci sarà nel futuro dell'azienda partecipata bollatese, abbiamo fatto qualche domanda al neopresidente.

Quella di Gaia è una storia tormentata, caratterizzata da bilanci difficili: come mai ha deciso di raccogliere la sfida?
“Innanzitutto perché mi piacciono le sfide che mi impegnano a dare il massimo per raggiungere importanti risultati. Per tre anni sono stato il presidente della 'Cernusco Verde', un'azienda municipalizzata che ho trovato in forte perdita, che ho lasciato in utile e che, tutt'ora, gode di ottima salute”.
Pensa di riuscire a fare lo stesso con Gaia?
“Io lavorerò per questo obiettivo. Considerata la qualità del personale e dei mezzi che ci sono a disposizione, sono assolutamente fiducioso”.
E ora veniamo al piano di rilancio dell'azienda. Quali saranno gli input principali del neo presidente?
“Partiremo da una riorganizzazione della struttura, che può contare su personale di ottimo livello, e degli spazi. Dal punto di vista delle attività svolte da Gaia, penso sia importante da una parte valorizzare e potenziare i servizi in house sul territorio comunale, dall'altra parte confrontarci con il mercato esterno”.
Quanto ai servizi che Gaia gestisce per conto del Comune di Bollate, crede che siano da mantenere in toto?
“In prima battuta direi di sì. A priori non vedo la necessità di abbandonare nessuno dei servizi contemplati nel contratto in essere: sarò in grado di effettuare considerazioni più precise al più presto”.
Qual è la priorità a cui si dedicherà nelle prossime settimane?
“Bisognerà definire con l'Amministrazione comunale il Piano triennale 2012-2014 e, nel frattempo, confrontarci con Gaia Sus, la multiservizi che si occupa, tra le altre cose, delle farmacie comunali e della Rsa comunale: anche Gaia Sus deve avere l'obiettivo prioritario di erogare servizi efficienti al cittadino e, insieme al suo presidente, proporremo nuove linee-guide per soddisfare gli standard qualitativi che la cittadinanza si aspetta”.

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto