Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 23 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


25/01/2012

AUMENTANO I VERBALI E I CONTROLLI SU STRADA PER LA POLIZIA LOCALE

Pronto il bilancio dell'attività effettuata nell'anno 2011 dalla Polizia Locale bollatese


Nel corso dell'anno 2011, la Polizia Locale di Bollate non ha puntato soltanto ad un generico rafforzamento della presenza sul territorio, ma ha voluto rafforzare alcune tematiche specifiche di intervento.
E i risultati non si fanno attendere: dai 6.314 verbali di violazione al Codice della Strada del 2010 si è passati ai 12.151 nel 2011, mentre i verbali di violazione amministrativa riguardanti i regolamenti comunali, le ordinanze sindacali o le altre normative regionali o nazionali sono passati dai 102 del 2010 ai 206 del 2011: incrementi che sfiorano o toccano il 100%. “Certamente un risultato importante – commenta l'assessore alla Polizia Locale, Fabio Boniardi – che attesta una maggiore presenza sulle strade da parte dei nostri agenti rispetto al passato”.
Nello specifico per quanto riguarda il Codice della Strada si segnalano:
- 274 verbali riguardanti il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza o l’utilizzo non consentito del cellulare durante la guida;
- 134 verbali riguardanti la circolazione di veicoli non sottoposti a revisione;
- 104 verbali riguardanti la violazione della segnaletica stradale ed in particolare 32 per passaggio con il semaforo rosso;
- 6.774 verbali riguardanti, fra gli altri , i divieti di sosta per la pulizia delle strade ed il mancato rispetto dei divieti di transito sulla Via Cavour; si tratta di due ambiti di intervento che necessitavano di campagne di controllo mirate.

Per quanto riguarda le altre violazioni amministrative, sono due le campagne particolarmente significative in tema di sicurezza urbana:
- la lotta alla prostituzione sulla strada, con 104 verbali di violazione accertati;
- la lotta all’abusivismo commerciale, con 10 verbali di violazione accertati.

Pressoché costante, rispetto al 2010, il numero di incidenti stradali rilevati che si attesta a 155 a fronte dei 157 dello scorso anno. Le notizie di reato sono state 24. “I dati di attività sopra illustrati appaiono tanto più rilevanti quanto più si tenga presente che la forza effettiva del Corpo constava di 17 persone sulla strada tra Agenti ed Ufficiali – spiega il Comandante della Polizia Locale, Antonello Martelengo - E' dunque doveroso ringraziare tutti gli appartenenti al Corpo, così come, per parte loro, gli amministrativi dell’area, per il proficuo lavoro svolto e per i risultati raggiunti, nella consapevolezza che questi traguardi devono essere consolidati ed ulteriormente affinati”. Per l'anno 2012, la Polizia Locale potrà contare sull'apporto di sei nuovi agenti, che hanno brillantemente superato il primo modulo dei prescritti corsi di formazione regionale e che hanno già dimostrato capacità di inserimento e di resa operativa sulla strada. “Grazie agli uomini in più – conclude l'assessore Boniardi – saremo in grado di potenziare i servizi avviati lo scorso anno: nel 2011 abbiamo effettuato un'efficace azione sulla pulizia delle strade e per questo 2012 abbiamo l'obiettivo di destinare un agente all'affiancamento degli operatori di Gaia per il controllo della raccolta a domicilio dei rifiuti”.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto