Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 21 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


20/12/2011

FINANZIATA LA CLIMATIZZAZIONE "ECOLOGICA" DELLA SCUOLA DI VIA DIAZ E DEL PALAZZO MUNICIPALE

comunicato stampa

Quasi 600mila euro sono in arrivo dalla Regione Lombardia per la realizzazione di un sistema di climatizzazione attraverso pompe di calore di due edifici pubblici del territorio.


Nel mese di febbraio di quest'anno, la Giunta guidata dal Sindaco Stefania Lorusso ha portato avanti tre progetti finalizzati a partecipare ad un bando regionale che prevedeva la richiesta di incentivi per la realizzazione di sistemi climatizzazione attraverso pompe di calore per il soddisfacimento dei fabbisogni termici di edifici pubblici. L'obiettivo della Regione Lombardia è quello di promuovere opere volte a diminuire la dipendenza da combustibile fossile e, allo stesso tempo, a valorizzare le risorse energetiche disponibili localmente. “Il Comune di Bollate – spiega il Sindaco Lorussoha aderito al Patto dei Sindaci, che impegna la nostra Amministrazione a ricercare azioni che mirano alla ricerca di fonti energetiche sostenibili: da subito abbiamo quindi avviato con gli uffici uno studio per valutare le strade percorribili e i possibili finanziamenti”.
A questo proposito, tre sono stati i progetti presentati al Pirellone per ottenere il contributo economico: il primo relativo al Palazzo Municipale (costo complessivo di circa 480mila euro), il secondo relativo alla Scuola di via Diaz (costo complessivo di circa 400mila euro) e il terzo relativo alla sede della Polizia Locale (costo complessivo di circa 330mila euro). Proprio la scorsa settimana è arrivata la conferma dalla Regione Lombardia dell'ammissibilità al finanziamento di due dei tre progetti: quello del plesso scolastico e quello del Municipio, per un contributo complessivo di 583.436 euro, che lascerà a carico del Comune una cifra pari a circa 300mila euro. “Oltre alla valenza ambientale legata all'utilizzo di pompe di calore per il riscaldamento di questi edifici – commenta l'assessore all'Ambiente, Piergiorgio Valentininon dobbiamo sottovalutare il risparmio che il nostro Ente avrà con il passaggio da una classe energetica G ad una classe energetica D, ovvero quello che avverrà per il Palazzo Municipale e per la Scuola di via Diaz. Nel primo caso, calcoliamo un risparmio di 11.280 euro all'anno e nel secondo caso di 8.440 euro all'anno. Senza contare poi che, in entrambi i casi, si tratta di impianti di riscaldamento datati, che sarebbero quindi dovuti essere oggetto di revisioni costose”. I due interventi sono già stati inseriti nel Piano Opere Pubbliche 2012.

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto