Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Lunedì, 21 Agosto 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


28/02/2011

PTO: OTTENUTO UN FINANZIAMENTO DI 100MILA EURO PER DUE PROGETTI

comunicato stampa

Dal febbraio del 2010 il Comune di Bollate ha adottato il Piano comunale dei Tempi e degli Orari (Pto), un piano obbligatorio per i Comuni che superano i 30mila abitanti e finanziato dalla Regione Lombardia al fine di dare ai cittadini risposte concrete in materia di conciliazione dei tempi attraverso una mobilità sostenibile e di utilizzo di impianti e attrezzature pubbliche.  


                                                                                                                                                                                                                 
Ad un anno di distanza, l'Amministrazione comunale conferma la sua attenzione all’attuazione del Piano Territoriale dei tempi  partecipando al 3° bando regionale sulle Politiche dei Tempi. Regione Lombardia ha premiato il Comune di Bollate attraverso l'assegnazione di un finanziamento di quasi 100mila euro.

I progetti meritevoli del finanziamento regionale sono due:
• il progetto Gira in 'bici sicura' per Bollate
• il progetto Il Comune con un click
A fronte di una richiesta di 119mila euro, il Comune di Bollate (uno dei Comuni che ha ottenuto il finanziamento maggiore) è riuscito a portare a casa 99mila e 900 euro, garantendo un'ottima copertura ai due progetti.

GIRA IN 'BICI SICURA' PER BOLLATE
Questo progetto coinvolge in particolar modo i ragazzi di quinta elementare e delle scuole medie, sensibilizzati ad un uso più frequente della bicicletta come mezzo di spostamento ma desidera promuovere questo mezzo anche a tutti i cittadini.
Per i più giovani sono stati pensati un corso di educazione stradale, una ciclofficina che insegni i rudimenti di pronto intervento sul mezzo a due ruote e gite in bicicletta sul territorio. Il progetto nelle scuole, che vedrà la collaborazione di associazioni locali, verrà realizzato nel periodo compreso tra febbraio 2011 e giugno 2012.
Un secondo obiettivo dello stesso progetto è quello di promuovere la conoscenza dell'intera rete di piste ciclopedonali presente sul territorio comunale e le sue interconnessioni con le piste ciclabili dei Comuni limitrofi e del Parco delle Groane (anche attraverso la redazione di mappe georeferenziate postate sul sito internet del Comune e di piantine cartacee in cui siano evidenziate le piste ciclopedonali).

IL COMUNE CON UN CLICK
Il secondo progetto mira all'introduzione di alcuni servizi comunali on line, che favoriscano i cittadini nell'espletamento di diverse pratiche direttamente da casa. Tra i servizi presto accessibili soltanto con un “click” sul sito internet comunale ci sono: il rilascio di certificazioni anagrafiche con timbro digitale, l'iscrizione ad alcuni servizi scolastici (quali il pre-scuola e il post-scuola) con il relativo pagamento, il pagamento delle contravvenzioni, la presentazione di attività in edilizia libera.
Tutto questo sarà possibile per i cittadini utilizzando la Carta Regionale dei Servizi (CRS), il proprio Pin e un lettore di CRS. Per quanto concerne il codice Pin, quest'ultimo viene normalmente rilasciato dall'Asl, ma, durante la realizzazione del progetto (marzo 2011 – giugno 2012) anche l'Urp del Comune di Bollate avrà la facoltà di rilasciarlo: presso l'Urp saranno altresì distribuiti, gratuitamente, un certo numero di lettori di CRS.
Quest'ultimo progetto si concluderà nel giugno del 2012.

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto