Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Martedì, 24 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NOTIZIE DALL'AMMINISTRAZIONE


07/07/2010

I CENTRI SPORTIVI COMUNALI APRONO ALLA POLIZIA PENITENZIARIA DEL CARCERE DI BOLLATE

Comunicato stampa

Con una convenzione di questi giorni, l’Amministrazione bollatese ha predisposto l’utilizzo gratuito, da parte degli agenti di Polizia Penitenziaria che lavorano presso la II Casa di Reclusione di Milano, degli impianti sportivi comunali.


La convenzione prevede che l’utilizzo delle strutture interne ai centri sportivi sia nel numero massimo di tre all’anno e riguardi i seguenti impianti:
• Campo di softball di via Novara
• Centro sportivo di via Ospitaletto (campo da calcio, bocciodromo, campo per il tiro con l’arco)
• Centro sportivo di via Verdi (campo da calcio e campo di baseball)
• Centro sportivo di via Oglio (campo da calcio)
• Palestra di via Galimberti
Per usufruire degli impianti sarà sufficiente contattare con un mese di anticipo sulla data prescelta l’ufficio Sport del Comune di Bollate.
Quanto infine ai campi da tennis di via Verdi e alla piscina e ai campi da calcetto di via Dante, l’Amministrazione comunale ha previsto la possibilità di concederli in uso alla Polizia penitenziaria con uno sconto sulle tariffe intere. “Con questa convenzione – spiega il Sindaco Stefania Lorusso – vogliamo integrare nel territorio comunale gli agenti della Polizia Penitenziaria impegnati nel vicino carcere. Crediamo, infatti, che sia molto importante garantire accoglienza a persone che lavorano a due passi dalla nostra città e che potranno beneficiare dei nostri servizi”. A questo proposito, l’Amministrazione sta lavorando anche con l’Unione Commercianti per nuove iniziative che coinvolgeranno il carcere da proporre in autunno. 

 

Comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto