Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 26 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NEWS


09/09/2010

COMUNI INSIEME REALIZZA UN PROGETTO EUROPEO

comunicato stampa Comuni Insieme


"Comuni Insieme" ha ottenuto dalla Comunità Europea un importante finanziamento per la realizzazione di un progetto “Active citizenship for social policies – Cittadini attivi per le politiche sociali" nel quadro del programma "Europa per i cittadini".
Il progetto, ideato dall’Azienda Consortile in collaborazione con l’Agenzia Futura Europa, sarà attuato con 3 partner europei:  due partner in Lettonia: Amata Novads (associazione di città Regione di Amata) e Latvian Association (una sorta di ANCI lettone) e un partner in Germania, Uebigau-Wahrenbruck, un’associazione di 3 città tedesche nella zona del Brandeburgo.

Il programma “Europa per i cittadini” promuove gli scambi di esperienze, competenze e buone pratiche nonché attività e progetti concreti nel settore delle politiche sociali attraverso la creazione di partnership tra comuni e soggetti del privato sociale
Il progetto presentato da Comuni Insieme va quindi in questa direzione e consisterà principalmente nella realizzazione di 4 eventi internazionali (uno in ciascun paese partner) sui temi rilevanti della coesione sociale, in particolare:
- la mediazione dei conflitti nei contesti caratterizzati dalla significativa presenza di immigrati;
- strategie di inclusione sociale delle famiglie e dei giovani nei quartieri urbani;
- attività di sostegno al reddito per famiglie e soggetti fragili che vivono nei quartieri urbani;
- progetti di sperimentazione e promozione del microcredito.
Parte dei 4 workshop verrà dedicata a sviluppare competenze specifiche sui temi del gemellaggio tra paesi dell’UE e ai progetti di cooperazione in campo sociale oltre che un  programma di formazione. Inoltre saranno realizzati due strumenti web:  un database di ricerca di finanziamenti UE per i promotori e potenziali candidati e un manuale di gemellaggio sociale tra città  per i promotori dei progetti.
Il progetto durerà un anno con avvio a gennaio 2011.

Questa la dichiarazione del Direttore di Comuni  Insieme Elena Meroni : “Siamo estremamente soddisfatti di questo risultato considerato che è la prima volta che ci cimentiamo in una progettazione particolarmente complessa come quella che richiede l’Europa ed  anche perchè abbiamo saputo che  sono stati presentati  in totale 33 progetti in tutta Europa e ne sono stati finanziati 20. Solo in Italia ne sono stati presentati in totale 11 ma ne sono stati approvati solo 4, ed il nostro risulta quello maggiormente premiato con 100.000 euro di budget”.  
Il Presidente Luigi Boffi ha affermato: “L’Europa è ormai sempre più la nostra realtà di riferimento; il confronto con un paese emergente e neocomunitario come la Lettonia e lo scambio con le interessanti esperienze tedesche in campo di associazioni comunali sarà una grande occasione di miglioramento per noi. Purtroppo finora sono state poco sfruttate nel nostro ambito le potenzialità e le risorse che offrono i programmi internazionali. Abbiamo dimostrato ancora una volta come solo attraverso l’aggregazione e l’unione dei Comuni anche in campo sociale sia possibile ottenere risultati crescenti  e sperimentare nuove attività”.

 

comunicato stampa Comuni Insieme



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto