Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Sabato, 29 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


NEWS


06/10/2009

SI E' CHIUSA LA SANATORIA PER LE BADANTI E COLF


Il 30 settembre scorso si è conclusa la possibilità di regolarizzare il rapporto di lavoro di colf e badanti; l’Azienda Comuni Insieme che nel mese di settembre ha fornito un servizio di assistenza alla compilazione on-line presso lo sportello di Spazio Immigrazione di Bollate ha fatto un piccolo “bilancio” di questa opportunità.

E’ stato molto alto il numero di  contatti telefonici ( più di 100 ) per la maggior parte finalizzati ad avere informazioni e chiarimenti. Solo in parte a tali contatti telefonici ha fatto seguito l’effettiva intenzione di fissare l’appuntamento per la compilazione.
Il servizio è riuscito a far fronte a quasi tutte le richieste, solo in pochi casi nell’ultima settimana non è stato possibile fissare l’appuntamento e gli interessati sono stati inviatati a servirsi di altri servizi analoghi.
Sono stati fissati 34 appuntamenti, in quattro casi per la mancanza di parte della documentazione gli interessati si sono dovuti presentare una seconda volta. Sei persone invece non si sono presentate all’appuntamento fissatogli. In tutto quindi sono state inviate 28 domande al Ministero degli Interni, di queste 16 domande riguardavano la regolarizzazione di badanti e 12 di colf.
Tra i lavoratori da assumere 16 sono le donne e 12 gli uomini.

La nazionalità prevalente è  quella Ucraina ( 10 persone ) seguita da Moldavia e Perù ( 4 persone ciascuna ), Egitto ( 3 ) , Albania ( 2 ), e da Bolivia, Brasile, Senegal, Sri Lanka e Marocco ( 1 ).
La maggior parte dei datori di lavoro sono residenti a Bollate ( 13 persone ), mentre 7 risiedono a Garbagnate, 3 a Senago e 3 a Solaro, 1 a Cesate ed 1 a Baranzate.
I primi giorni di ottobre inoltre si è provveduto alla consegna delle ricevute di presentazione della domanda ai 28 datori di lavoro.
Il numero di domande di emersione effettivamente pervenute sembra essere inferiore a quanto era da più parti indicato come aspettativa; tuttavia le richieste di informazioni, anche presso tutti gli altri nove sportelli di Spazio Immigrazione, durante il mese di settembre, sono molto aumentate, comportando un’affluenza quasi doppia a quella ordinaria; queste potrebbero quindi essere anche state utili ad un accesso alla domanda di regolarizzazione autonoma da parte degli utenti.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto