Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 20 Settembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


24/03/2014

IL JOB ACT DI GAIA SERVIZI SRL

comunicato stampa Gaia Servizi

Un Job Act in versione bollatese. È il nuovo impegno di Gaia Servizi Srl che venerdì 21 marzo ha pubblicato un avviso per l’acquisizione di almeno 15 lavoratori occasionali residenti a Bollate che, dal 15 aprile, dovranno prestare servizio su alcuni dei principali servizi gestiti dalla società multiservizi.


La ricerca mira a potenziare la squadra dei manutentori del verde, degli immobili comunali, di strade e marciapiedi, degli addetti a interventi di emergenza, alla nettezza urbana e alla pulizia di strade e vialetti dei parchi. Il pagamento delle prestazioni avverrà tramite l’utilizzo dei voucher o buoni lavoro.

Si tratta – dicono da Gaia Servizi s.r.l. - di un investimento di doppia natura: sociale da un lato, perché attraverso l’opportunità offerta dai voucher diamo lavoro a fasce deboli della nostra città superando il mero assistenzialismo; logistica dall’altro, perché grazie a questa forza lavoro aggiunta Gaia potrà effettuare un sempre maggior numero di piccoli interventi quotidiani di cui la città ha bisogno. Anche dal punto di vista morale, crediamo che tale progetto possa essere di stimolo per persone che hanno una grande inclinazione al lavoro ma che spesso si ritrovano disarmate e sfiduciate dalle difficoltà di mettersi sul mercato, preferendo, addirittura, la rinuncia alla ricerca di un’occupazione”.

Potranno partecipare alla selezione studenti, pensionati, disoccupati, extracomunitari con permesso di soggiorno regolare e persone in cassa integrazione e in mobilità. Il pagamento avverrà tramite voucher da 10 euro l’uno (7,50 euro a favore del lavoratore come compenso orario per la prestazione lavorativa, I rimanenti 2,50 euro rappresentano la contribuzione previdenziale), corrisposti per ogni ora di lavoro effettuata. Il limite del compenso, percepibile attraverso i voucher nell’arco dell’anno solare, ammonta a euro 5.000,00 netti (euro 6.600,00 lordi). In caso di lavoratori che percepiscono misure integrative al reddito, il limite del compenso erogabile tramite voucher è pari a euro 3.000,00 netti riferiti all’anno solare. 

Il bando e la documentazione possono essere scaricati sul sito di Gaia Servizi Srl (www.gaiaservizi.eu) e del Comune di Bollate (www.comune.bollate.mi.it). Le domande di partecipazione dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 4 aprile 2014.

Informazioni allo sportello di Gaia Servizi Srl nell’atrio del Comune di Bollate o presso la sede societaria in Via Stelvio, 38 Bollate

comunicato stampa Gaia Servizi



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto