Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 25 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


12/11/2013

RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELLA VALLE DEL TORRENTE GUISA - ISTANZA DI VALUTAZIONE E IMPATTO AMBIENTALE

ISTANZA DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE REGIONALE ai sensi D.Lgs 152/06 e LR 5/2010, per la riqualificazione e messa in sicurezza della valle del torrente Guisa da realizzarsi nei Comuni di Garbagnate Milanese, Bollate e Arese.


Il progetto, legato a Expo 2015, ha l’obiettivo di riqualificare il corso del Guisa, torrente oggi degradato anche nell’area del Parco delle Groane. Si prevede di deviare il corso del Guisa in un’area golenale, che verrà rimboschita e (se se verrà accettata la richiesta del Comuni) attrezzata per essere fruibile dal pubblico. Un’area adiacente sarà invece mantenuta alla vocazione agricola ma ribassata di 3-4 metri rispetto alla quota attuale. 

Verranno inoltre stabilizzate le sponde dell'alveo del Torrente Guisa nel tratto a valle dell'area golenale principale, al confine tra Bollate e Arese. Si ricorderà che questo tratto del torrente è stato oggetto anche di recente di interventi importanti da parte della Provincia per evitare il dissesto della strada.
Il progetto non prevede manufatti invasivi in cemento, mentre si prevede che le aree golenali siano contornate da piste e percorsi ciclopedonali per garantire che l’area sia il più possibile collegata al territorio circostante.


A decorrere dal 12/11/2013 - data di pubblicazione dell’avviso al pubblico di richiesta VIA - (pubblicato da Expo 2015 S.p.a.), chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e dello studio di impatto ambientale e presentare in forma scritta, istanze e osservazioni o ulteriori elementi conoscitivi sull'opera in questione, entro 30 giorni dalla presente data (e cioè a partire dal 12 novembre 2013).

 
Le osservazioni dovranno essere indirizzate al seguente indirizzo:
Regione Lombardia, Direzione Generale Ambiente Energia e Reti, U.O. Sviluppo Sostenibile e Valutazioni Ambientali
Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano, 
eventualmente precedute via fax al numero 02.67655696 o trasmesse attraverso PEC (Posta Elettronica Certificata) all'indirizzo:
ambiente@pec.regione.lombardia.it

 
La documentazione è visionabile sul sito regionale all'indirizzo:
www.silvia.regione.lombardia.it o presso l'UOS Trasporti, Mobilità e Grandi Opere, UO Lavori Pubblici del Comune di Bollate, sede municipale Piazza Aldo Moro, 1 - 2° piano - arch. Mariella Sporzon  - nei giorni di ricevimento pubblico (martedì dalle ore 8,30-12,30 e 15,30 - 18,00 e giovedì dalle 8,30 alle 12,30), possibilmente previo appuntamento al tel. : 02 35005227.


 
In allegato:
- Relazione Studio Impatto Ambientale
- Tav. ERG2001 Lotti
- Avviso Pubblico

 

 


 

File Allegati:

 
Apri il Documento Relazione studio impatto ambientale (8348,57 KB)
Apri il Documento Tav. ERG2001 Lotti (5705,37 KB)
Apri il Documento Avviso Pubblico - Milano Finanza12112013 (905,88 KB)


Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto