Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Domenica, 17 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


15/11/2012

IL COMUNE DI BOLLATE ADERISCE AL DOCUMENTO "MENO RIFIUTI, PIÙ BENESSERE"

Comunicato Comuni Virtuosi

Il documento sottoscritto in occasione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti (17-25 novembre 2012).


Meno Rifiuti- Piu' Benessere in 10 mosse” : questo lo slogan di un documento condiviso con cui l'Associazione Comuni Virtuosi, Italia Nostra e Adiconsum si rivolgono direttamente al mondo della produzione e della distribuzione per sollecitare 10 azioni attuabili nel breve e medio termine per alleggerire l'impatto ambientale di imballaggi e articoli usa e getta.


Anche il Comune di Bollate, da sempre impegnato in prima linea per promuovere una cultura del riciclo, nell'ottica di uno sviluppo sostenibile e del rispetto dell'ambiente, ha sottoscritto questo documento di impegno, invitando i propri concittadini a rispettare le 10 azioni “virtuose” presenti nel testo condiviso e disponibile sul banner dedicato sulla home page del sito istituzionale (CLICCA QUI). 


L'iniziativa “Meno rifiuti - Più benessere in 10 mosse”, partecipa alla Settimana Europea per la riduzione dei Rifiuti (17-25 novembre), un evento che mette al centro della pubblica attenzione l'esigenza di  ridurre drasticamente la quantità dei rifiuti, aumentare la produzione eco-compatibile, allungare la vita dei prodotti e promuovere consumi attenti e responsabili.
Anche il Comune di Bollate si fa, pertanto, “portavoce” di una necessità : educare alla “cultura del riciclo” per poter arrivare all'obiettivo (previsto dall'art. 205 del D.lgs. n. 152/06) del 65% di raccolta differenziata (come avviene già in molti altri paesi europei).
Infatti, la gestione dei rifiuti in Italia presenta ancora grossi elementi di criticità.
In Europa occupiamo il 20° posto su 27 Stati membri e rientriamo tra i 12 paesi della classifica che hanno basse performance di gestione dei rifiuti a causa di:
- politiche deboli o inesistenti di prevenzione dei rifiuti,
- assenza di incentivi destinati ad evitare la messa in discarica e, di conseguenza,
- uno scarso sfruttamento del riciclaggio e riutilizzo dei rifiuti e
l’inadeguatezza delle infrastrutture.


Le 10 mosse (CLICCA QUI per leggerle direttamente), che non si ritengono esaustive, sono state ispirate a esempi e soluzioni che hanno permesso ad altri paesi europei di raggiungere migliori tassi di riciclo e una minore produzione di imballaggi. In quanto a produzione di imballaggi a livello pro capite, anche se il dato è riferito a qualche anno fa, siamo classificati al terzo posto in Europa. 


Per maggiori info:
http://www.comune.bollate.mi.it/ita/526/visuallizzafigli/meno-rifiuti-piu-benessere.htm

 


Comunicato Comuni Virtuosi



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto