Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 29 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


22/04/2011

MANUTENZIONE PRIVATA DEL VERDE ED AMBROSIA

comunicato stampa

La collaborazione di tutti per il rispetto del decoro urbano e la sicurezza.  


L'Amministrazione Comunale ricorda a tutti i cittadini che fruiscono di spazi privati a giardino con siepi o alberi  che hanno ricaduta di rami, fogliame, fioriture sulla via pubblica, che, ai sensi del vigente Regolamento di Igiene Ambientale, per motivi di sicurezza e decoro urbano, sono tenuti a provvedere al taglio delle siepi, alla potatura delle piante e alla pulizia del suolo pubblico, marciapiede e strada interessata dal deposito del materiale di ricaduta.
Tale attività dev’essere svolta indipendentemente dal servizio di spazzamento della strada da parte del soggetto erogatore.
La corretta pulizia degli spazi suddetti permette:
 - di evitare il passaggio difficoltoso dei pedoni sui marciapiedi
 - di evitare eventuali cadute accidentali
 - una adeguata visibilità del percorso sia pedonale che viabilistico.

AMBROSIA
L'Amministrazione Comunale, inoltre, valutati i repentini cambiamenti climatici che anticipano la fioritura delle piante, coglie inoltre l'occasione per anticipare a tutti i proprietari di aree verdi urbane incolte e di aree verdi industriali dismesse, ai proprietari e/o conduttori di aree agricole coltivate (sopratutto a cereali), e non coltivate, ai responsabili di cantieri di qualsiasi natura, ad Enti e Aziende coinvolte nel mantenimento di vaste aree di territorio, ciascuno per le rispettive competenze, di vigilare sull'eventuale presenza di “Ambrosia” nelle aree di loro pertinenza e attivare le misure di prevenzione e di contenimento del fenomeno di diffusione di questa pianta infestante, causa di gravi sintomatologie allergiche nella popolazione.

Pertanto, si invitano tutti i soggetti interessati ad attuare strategie di intervento sempre più sistematiche e capillari nel territorio comunale per evitare quanto possibile l'insorgenza nei soggetti sensibili delle sintomatologie allergiche, in particolare attraverso lo sfalcio delle aree infestate da Ambrosia nei periodi antecedenti la fioritura della pianta.
I cittadini  possono segnalare il mancato sfalcio comunicandolo all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al n. verde 800 47 47 47 o inviando un'e-mail attraverso il sito comunale (
www.comune.bollate.mi.it) in: Contatta il Comune/URP
 

 


comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto