Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 27 Aprile 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


27/08/2010

CONFERIMENTO DEI RIFIUTI IN STRADA

L’Amministrazione Comunale sta pianificando le opportune azioni per far rispettare le disposizioni amministrative esistenti.


Durante il periodo estivo si sono moltiplicati articoli sui giornali locali che hanno messo in evidenza una problematica sulla quale da sempre l’Amministrazione Comunale si è sempre dimostrata attenta e sensibile: il corretto conferimento dei rifiuti su fronte strada negli orari consentiti.   
Da qualche mese i servizi competenti hanno predisposto una serie di controlli relativamente alla corretta esposizione, a seguito dell’Ordinanza sindacale n. 3 del 27.01.10 (qui allegata), che ha modificato gli orari di  esposizione sul suolo pubblico dei sacchi e cassonetti di ogni tipo di frazione solido-urbano raccolto, prevedendo anche le relative conseguenti sanzioni in caso di inosservanza della disposizione. 
L’Ordinanza è entrata in vigore dal 15 febbraio 2010, dopo consueta preventiva e ampia comunicazione a tutti i cittadini, attraverso tutti i mezzi a disposizione dell’Amministrazione Comunale.  

Ricordiamo, comunque, nuovamente, le disposizioni sugli orari di conferimento in vigore:
- durante il periodo in cui vige l’ora solare, i rifiuti vanno conferiti dalle ore 19.00 in poi del giorno immediatamente precedente  a quello del ritiro da parte del servizio pubblico;
- durante il periodo in cui vige l’ora legale, i rifiuti vanno conferiti dalle ore 21.00 in poi del giorno immediatamente precedente a quello del ritiro da parte del servizio pubblico. 

Per una maggiore informazione, si rammenta che il periodo di ora legale nel 2010 è iniziato il 28 marzo scorso e terminerà il 31 ottobre, data in cui tornerà in vigore l’ora solare.  

Durante questi mesi sono stati tenuti sotto osservazione, da parte della Polizia Locale,  i vari comportamenti in merito al conferimento dei rifiuti in strada, tenuti dai cittadini nelle varie zone di raccolta, ed è stato così possibile documentare che numerosi condomini depositano i sacchi dei rifiuti su strada anche 3 ore prima dell’orario estivo (ore 21.00).   
Si precisa che l’orario a cui attenersi per l’esposizione deriva da un Regolamento d’Igiene, ed è giustificato da motivi di igiene, decoro e sicurezza; pertanto invitiamo nuovamente tutti i nostri cittadini a porre la dovuta attenzione al rispetto delle disposizioni amministrative e soprattutto ci rivolgiamo agli amministratori di condominio affinché siamo essi stessi, in primis, sensibili alla questione e sensibilizzino, di conseguenza, i propri condomini ad organizzare l’esposizione dei rifiuti sul suolo pubblico non prima degli orari prefissati. 

Pertanto, anche a seguito delle osservazioni e monitoraggi effettuati dalla Polizia Locale, l’Amministrazione Comunale comunica che non potrà più ammettere depositi in strada in fasce orarie così distanti dagli orari consentiti e che, di conseguenza l’Amministrazione Comunale continuerà ad impegnarsi nelle verifiche opportune con la conseguente eventuale comminazione delle sanzioni previste in caso di inosservanza : - nel caso di residenti in abitazioni private che non costituiscono condominio, sarà applicata una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00.
- nel caso di residenti in condominio, la sanzione sarà notificata all’amministratore pro tempore e varierà da € 50,00 a € 500,00. 
- nel caso di titolari e/o gestori di attività  commerciali, artigianali, di somministrazione, di intrattenimento, produttive e di servizio alla persona, la sanzione applicata sarà da € 37,50 a € 500,00.

Di queste disposizioni verrà data ampia comunicazione a tutti i cittadini con i consueti mezzi di diffusione (sito internet comunale, giornali locali), e a tutti gli amministratori condominiali con un avviso ad hoc.



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto