Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 13 Dicembre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


12/07/2010

ALCUNI RAGAZZI RITINTEGGIANO IL SOVRAPPASSO DELLA STAZIONE

comunicato stampa

Un ringraziamento sentito da parte dell’Amministrazione comunale a Nicola, Riccardo e Jacopo, giovani bollatesi impegnati nei giorni scorsi in un intervento molto apprezzato e ben riuscito.


 Armati di pennello e vernice – gentilmente offerti da un privato – i ragazzi hanno ridipinto le pareti del sovrappasso della stazione di Bollate centro, caratterizzato per troppo tempo da brutte ed antiestetiche scritte opera di qualche vandalo. Gli studenti sono stati coordinati nel lavoro da Alessandro Parisi, che ha concordato l’intervento con il Sindaco Stefania Lorusso, convinta della necessità di coinvolgere sempre più i ragazzi nella vita comunitaria. “Iniziative che vedono i nostri giovani protagonisti – commenta il primo cittadino bollatese – sono di grande importanza: in questo modo, loro stessi possono toccare con mano quanto sia faticoso portare a termine un’opera per la collettività e, di conseguenza, sono spronati ad una difesa di questo lavoro, e quindi del demanio pubblico. Grazie alla tinteggiatura messa in atto in stazione, questi ragazzi si sono appropriati di un pezzetto della loro città”.

Questa volta è toccato a Nicola, Riccardo e Jacopo – studenti dell’Itc di via Varalli i primi due e della media di via Verdi il terzo – essere in prima fila in occasione di un lavoro socialmente utile, ma l’obiettivo dell’Amministrazione è quello di ripetere esperienze simili a partire dall’anno scolastico 2010-2011: per l’immediato c’è già in programma un ulteriore intervento alla stazione di Bollate centro, con l’imbiancatura del sottopasso d’ingresso.

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto