Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Mercoledì, 28 Giugno 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


AMBIENTE E TERRITORIO


24/03/2010

PROSEGUONO I LAVORI PER ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE - MARCIAPIEDI A BOLLATE

comunicato stampa

Il progetto di abbattimento totale delle barriere architettoniche sul territorio bollatese ha impegnato l’Amministrazione nel corso di questi anni.  


Negli anni passati tutta Bollate è stata oggetto di una vera e propria mappatura di tutte le barriere presenti, realizzata dall’Ufficio Lavori Pubblici, con la collaborazione degli ospiti del Centro Diurno Disabili. 
La Via Diaz, in particolare, presenta alcune barriere con il marciapiede di larghezza inferiore a 1,50 metri e con una pendenza fortemente accentuata in prossimità dei passi carrai.  Inoltre gli attraversamenti pedonali sono poco visibili, specie quelli all’incrocio con Via Concordia.    Gli interventi prevedono, pertanto, il rifacimento del marciapiede che consentirà di ridisegnare l’assetto stradale e l’inserimento di accorgimenti viabilistici che favoriranno la fruibilità della via da parte dell’utenza debole (pedoni e ciclisti).
Il costo dell’intervento previsto è di 80.000,00 €. 


Se i lavori in Via Diaz sono iniziati settimana scorsa, oggi 29 marzo 2010 sono iniziati i lavori per l'eliminazione delle barriere architettoniche nei marciapiedi di Via Caduti Bollatesi/angolo Via Leopardi e Via Pascoli.
I lavori avranno la durata di circa 15 giorni. 

 

 

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto