Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

 

Giovedì, 19 Ottobre 2017

 

HOME
Alto contrasto - Disabilita CSS
Caratteri normali - Caratteri grandi


BILANCIO TRIBUTI CATASTO DEMANIO


04/04/2013

AVVISO DI ALIENAZIONE CON PROCEDURA DI ASTA PUBBLICA DEI BOX INTERRATI SITI IN VIA TOFANE

comunicato stampa

L'asta è fissata per martedì 4 giugno 2013, alle ore 10.


Il Comune di Bollate ha indetto un'asta pubblica per la vendita dei box e dei posti auto siti in via Tofane, a Cascina del Sole.
L'immobile è posto in vendita per singole unità o anche per più unità con tutte le servitù attive e passive, continue e discontinue, apparenti e non apparenti e nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. “In Via Tofane abbiamo 80 box di proprietà comunale – spiega l'assessore al Patrimonio, Carlo Vaghi - Almeno 50 sono vendibili sul mercato, poiché non sono stati costruiti con fondi regionali ERP. Di questi, 30 non sono stati mai assegnati, ormai da decenni, né agli inquilini delle case comunali, né ad altri. È una cosa che non possiamo più permetterci, sia per la situazione finanziaria generale, sia perché c’è carenza di parcheggi, sia perché mantenere inutilizzati dei pezzi di patrimonio comunale è inaccettabile. Questi box erano stati costruiti per garantire un posto auto ai residenti del quartiere delle case ERP, ma evidentemente in passato non è stato raggiunto lo scopo. Il prezzo a cui vendiamo i box, certificato da perizia, è assolutamente competitivo e il ricavato verrà destinato almeno in buona parte alla manutenzione delle case comunali. L’operazione di ‘riordino’ dei box di Via Tofane, che segue quella in corso nel garage di via Coni Zugna, non si conclude con la vendita dei box liberi. Ci sono box affittati a inquilini di Via Tofane e ad altri soggetti che pagano regolarmente, e purtroppo ci sono una trentina di box occupati da soggetti che non pagano, alcuni ormai da anni. Confortati dal parere degli uffici preposti che, leggi alla mano, hanno stabilito che i box non sono ‘beni essenziali per la cittadinanza sociale’, dovremo procedere allo sgombero di queste unità, anche e soprattutto per garantire la legalità e il rispetto per chi paga l’affitto regolarmente”.
L'asta si terrà il 4 giugno 2013, alle ore 10, nei locali del Palazzo municipale: per partecipare all'asta  i concorrenti dovranno far pervenire all'Ufficio Protocollo del Comune di Bollate - piazza Moro n. 1, non più tardi delle ore 12,00 del  giorno lunedì 3 giugno  2013, a pena di esclusione, un plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura,  contenente n. 2 buste chiuse, anch'esse controfirmate sui lembi di chiusura, contraddistinte con le lettere “A - Documentazione amministrativa” e “B - Offerta economica”. Vedi bando (QUI).
L'importo a base d'asta per ogni unità è di 7.000 euro per ogni box e di 5.000 euro per ogni posto auto: è possibile presentare l'offerta per più unità.

Per informazioni:
Ufficio Demanio e Patrimonio
Tel.: 02.35005215 

Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30
martedì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00

comunicato stampa



Stampa la pagina Stampa la pagina
« Torna indietro

Qui Bollate - Direttore Responsabile Francesco Vassallo - Registrazione del Tribunale di Milano n. 480 del 20/07/1996 - P.I. 00801220153



Torna in alto